Miglior Trapano a Colonna: prezzi e offerte

Per il fai-da-te domestico si utilizzano moltissimi strumenti. Alcuni sono molto semplici e facili da utilizzare, come ad esempio il martello o il cacciavite, mentre altri sono decisamente più complessi e potenzialmente pericolosi. Per questa ragione vanno conosciuti a fondo prima di iniziare a utilizzarli, così da non mettere in pericolo la propria sicurezza e quella degli altri, oltre a non fare danni alle superfici.

Andiamo allora a scoprire insieme tutto quello che c’è da sapere sui trapani a colonna, cosa sono, come funzionano e quali sono le marche e i modelli migliori.

Che cosa è un trapano a colonna?

Un trapano non è altro che un attrezzo da lavoro, anche definibile come utensile, che possiamo comunemente individuare all’interno delle grandi officine, così come nei piccoli laboratori e nelle nostre case: la sua funzione principale è infatti quella di forare, levigare o eseguire lavorazioni che richiedano l’utilizzo di utensili circolari, quali ad esempio le punte elicoidali, gli alesatori, i lamatori o le filiere.

In commercio si possono trovare moltissime tipologie di trapani che potremmo differenziare in base a quella che è la loro forma, la loro modalità di alimentazione o ancora la tipologia di lavoro per cui sono stati costruiti. All’interno delle officine o delle grandi industrie vengono normalmente adoperati quelli che potremmo definire trapani professionali: questi sono di grandi dimensioni, a colonna o a banco, ed in base a lavoro che devono compiere devono necessariamente essere solidi e robusti. Nei laboratori più piccoli o nelle nostre case troviamo invece più do frequente i trapani portatili, che sono meno ingombranti, e vengono alimentati a cavo di rete o a batteria.

Una particolare categoria di trapano è costituita dal trapano a colonna, uno strumento fisso che si compone di un basamento sul quale è a sua volta fissata una colonna: su quest’ultima è applicato il piano di lavoro, che altro non è che una superficie tavolare, realizzata in ghisa o in altro materiale metallico, sulla quale vengono posizionati saldamente i pezzi che verranno lavorati. Questo piano di lavoro è inoltre dotato di una morsa, elemento che permette al trapano di operare orizzontalmente, verticalmente e anche in senso circolare (il meccanismo di azionamento può essere idraulico o a cremagliera).

I trapani a colonna di fattura più semplice sono installati generalmente su piani di lavoro di piccole dimensioni, al contrario quelli industriali hanno un appoggio solido, che deve esser sistemato a terra. All’estremità superiore della colonna vi è la testata del trapano, composta da un contenitore metallico sui cui sono posti il motore elettrico e le parti meccaniche. Il cambio di velocità può essere a cinghie o a ingranaggi ed è un fattore molto importante: le cinghie sono utilizzate esclusivamente per i trapani ad avanzamento manuale, o che consentono un diametro delle punte fino ai 30 millimetri.

Il sistema ad ingranaggi invece è usato su trapani dotati di avanzamento automatizzato o che consentono di utilizzare punte con un diametro superiore ai 30 millimetri (la trasmissione a cinghia infatti sfrutta principalmente una forma di attrito volvente e tende a “slittare” se sottoposta a carichi pesanti). In questo caso il funzionamento è azionato da un motore elettrico, che crea la forza motrice che permette il movimento di rotazione attraverso gli ingranaggi e il mandrino. Il mandrino è il termine tecnico che indica la testa rotante dove sono fissati gli utensili che servono per la lavorazione.

La testa del trapano è quindi composta da quest’ultimo e dell’attrezzo montato. La testa rotante può muoversi in diverse direzioni, in base alla lavorazione da effettuare, ed è collegata ad un timone, che mosso dall’operatore in senso circolare permette all’utensile di alzarsi o abbassarsi. Variando l’utensile penetrante, possiamo lavorare materiali differenti, avendo a disposizione almeno 8 velocità di rotazione del mandrino.

Durante il lavoro la velocità rimane costante, e se si decide di aumentare o diminuire il movimento, si deve necessariamente fermare il processo e mettere in sicurezza il trapano a colonna. Questo delicato strumento deve obbligatoriamente esser collocato in una zona dove non vi siano altri oggetti che potrebbero rivelarsi pericolosi o ingombranti per lo svolgimento del lavoro. Inoltre, è preferibile posizionarlo in ambienti sufficientemente aerati, che permettano il raffreddamento anche a macchina spenta.

Utilizzare un trapano a colonna, come nel caso di tutti gli strumenti del genere, comporta infatti dei rischi: annoveriamo, tra gli altri, le vibrazioni, il rumore assordante, gli allergeni sprigionati dalle lavorazioni, la possibilità di agganciamento sul trapano e l’espulsione delle schegge durante il movimento. Per poter lavorare in sicurezza è assolutamente opportuno ottemperare a questi rischi, adottando alcune semplici precauzioni: togliere durante l’utilizzo braccialetti, orologi o collane per evitare l’agganciamento è fondamentale.

É consigliato anche dotarsi di cappelli, occhiali di protezione, guanti e cuffie anti rumore e la completa rimozione di ogni oggetto che possa incastrarsi con le vibrazioni. Per questioni di sicurezza su ogni macchina è collocata una targhetta di segnalazione pericolo, come ad esempio le zone ove è presente il quadro elettrico, la tensione dei volt, la frequenza degli hertz, la velocità espressa in watt e il numero dei giri al minuto. Maggiore è la potenza del trapano e ovviamente maggiore sarà l’efficacia di foratura, alcuni modelli montano anche un sistema a percussione, che permette di forare anche il cemento o materiali più resistenti. Nell’eventuale scelta di un trapano a colonna, è importante considerare anche altri optional, tra cui l’impugnatura laterale per una migliore comodità di lavoro, l’arresto elettrico in caso di sovraccarico e l’invertitore della rotazione.

Modelli e marche trapani a colonna

Tra le migliori marche possiamo annoverare Einhell, Bosch, Clarke, KWB, Vigor, Timbertech, Fartools One, Scheppach e Proxxon.

Adesso vi proponiamo una selezione dei modelli più venduti, reperibili anche online:

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1
Wolfcraft 3406000 1 Colonna Portatrapano
  • Per un'assoluta precisione nella foratura di superfici, materiali rotondi e...
Più venduti - Posizione n. 2
Einhell Bt-Bd 501 E, Trapano a Colonna
  • 9 impostazioni di velocità da 280 a 2350rpm
Più venduti - Posizione n. 3
Einhell 4250590 BT-BD 701T Trapano a Colonna, 630 W
  • Tensione: 230 V ~ 50 Hz, Potenza: 630 W S2 15 min
OffertaPiù venduti - Posizione n. 4
Einhell 4250420 Trapano a Colonna BT-BD 401
  • Tensione: 230 V ~ 50 Hz; Potenza: 350 W S2 15 min
OffertaPiù venduti - Posizione n. 5
Bosch PBD 40 Trapano a Colonna da Banco
  • Trapano a colonna da banco da 710 Watt, 2 velocità
Più venduti - Posizione n. 6
Più venduti - Posizione n. 8
Clarke CDS3 - Supporto a colonna per trapano, con morsa
  • Per l'uso con la mano tenuta trapani elettrici con diametro collare di 43...

Trapano a colonna Einhel: prezzi e offerte

Vediamo i migliori trapani della Einhell

Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3
Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4
Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5
Più venduti - Posizione n. 6Più venduti - Posizione n. 6

Trapano a colonna Bosch: prezzi e offerte

Vediamo i migliori trapani della Bosch, opinioni e offerte

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3
OffertaPiù venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4
OffertaPiù venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5
OffertaPiù venduti - Posizione n. 6Più venduti - Posizione n. 6Più venduti - Posizione n. 6

Trapano a colonna Vigor: prezzi e offerte

Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3
Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4
Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5

Avete tutta la scelta e i migliori prezzi del mercato! RESO GRATUITO!

Miglior Trapano a Colonna: prezzi e offerte
5 (100%) 2 votes
Miglior Trapano a Colonna: prezzi e offerte
5 (100%) 2 votes