Migliori stampanti laser

Come scegliere una stampante laser: ecco le migliori

Ormai è impensabile non avere una stampante a casa o in ufficio. Già da diversi anni si parla però di stampanti laser, ma sono in pochi a sapere realmente come funzionano o quali sono le caratteristiche di questi strumenti. Oggi proveremo a fornirvi tutte queste informazioni utili, per capire come compiere l’acquisto migliore in base alle vostre esigenze.

Differenza tra stampante laser e a inchiostro

C’era un tempo, diversi anni fa, in cui solo a nominare una stampante laser le persone iniziavano a preoccuparsi di quanto avrebbero speso. Si trattava infatti di modelli molto costosi, rispetto alle classiche a getto d’inchiostro. Oggi fortunatamente le cose vanno diversamente, i modelli di stampanti laser sono tanti e anche i prezzi si sono notevolmente abbassati. L’importante è capire per cosa utilizzarla. Se si ha bisogno solo di stampare lettere, preventivi e fatture, può essere sufficiente una stampante economica in bianco e nero.

Ma chiaramente i fattori da tenere in considerazione, come vedremo poi, sono diversi. Pensando però alle caratteristiche che differenziano una stampante laser da una ad inchiostro è impossibile non citare la velocità. Infatti una stampante laser può stampare più pagine al minuto, di solito indicate sulla scheda tecnica dalla dicitura PPM, rispetto a una ad inchiostro. Infatti, le stampanti laser applicano il toner sull’intera lunghezza della pagina, tramite un cilindro ondeggiante, mentre quelle a inchiostro usano una testina di stampa che, muovendosi avanti e indietro sul foglio, riporta le immagini su carta. Il problema, nelle stampanti a inchiostro, è che l’inchiostro ha bisogno di tempo per asciugare, quindi il processo di stampa avviene più lentamente.

Diverse tipologie di stampante

I modelli più utilizzati, soprattutto da chi ha un’azienda, sono quelli a laser e a inchiostro, ma non sono gli unici. Esistono poi le stampanti multifunzione, che possono svolgere il lavoro di diversi strumenti, come la stampante appunto, e insieme lo scanner, la fotocopiatrice e il fax. Anche in questo caso si può scegliere tra modelli laser e a inchiostro. Le stampanti multifunzione possono essere una soluzione interessante per chi vuole risparmiare. Spesso, il contro di queste stampanti è che occupano maggiore spazio rispetto ad una stampante normale, sia essa a inchiostro o laser. Ma allo stesso tempo, ne occuperanno sempre meno di quanto ne servirebbe per tutti gli strumenti separati.

Conviene la stampante laser?

La stampante laser, come dicevamo poco fa, è diventata molto più accessibile negli anni. Oggi acquistarla non comporta più un piccolo impegno economico, come una volta. È vero però che bisogna tenere in considerazione anche altri aspetti, come ad esempio il costo delle cartucce. Infatti, le cartucce per le stampanti laser ancora oggi sono più costose, rispetto a quelle per stampanti a inchiostro. Ma, punto a favore delle stampanti laser, in queste ultime occorre più tempo prima che abbiano bisogno di essere cambiate.
Un consiglio, quando acquistate le cartucce di una stampante, è di controllare sempre quello che viene chiamato “resa per pagina”. In questo modo potrete rendervi conto più facilmente di quanto sarà l’ammontare della spesa per le cartucce da sostituire. Chiaramente poi tutto dipende da quello che dovete stampare. Se si tratta di immagini, per avere stampe di qualità maggiore, serviranno maggiori quantità di inchiostro e quindi un maggior ricambio.

Come scegliere una stampante laser

Quando si sceglie una stampante bisogna sempre fare attenzione che questa sia adatta al modo di lavorare di un’azienda. O meglio, della vostra azienda. Quindi prima di valutare qualunque possibilità di modello e prezzo, pensate all’uso che ne farete. Dovrete stampare molto? Cosa dovrete stampare? Vi serviranno anche i colori oppure saranno sufficienti il bianco e il nero, dovete inviare fax, scannerizzare? Queste sono le prime domande che dovrete farvi. Solo in questo modo riuscirete a fare un acquisto giusto e a risparmiare. A volte capita di farsi ingolosire da un’offerta conveniente, ma se il prodotto in offerta non è compatibile con quello che vi serve, sarete costretti a fare un secondo acquisto. Motivo per cui è bene pensarci e rifletterci con attenzione.
Nel caso in cui usiate una stampante in ufficio, e non in casa, e la mole di stampa sia grande, potreste valutare anche l’acquisto di una con grande capienza di fogli. In caso contrario, l’acquisto di una stampante in grado di tenere oltre 1000 fogli sarà inutile.
Altri aspetti da tenere in considerazione sono la connettività e le porte. Infatti, se avete intenzione di connettere la vostra stampante solo tramite USB potrebbe essere inutile scegliere un modello dotato di Wi-Fi. Ma vale anche il discorso opposto, ovvero se avete bisogno di maggiore flessibilità, anche negli spostamenti casalinghi, evitate di acquistare una stampante senza Wi-Fi. In questo modo potrete stampare da tutti i dispositivi connessi, PC fissi, portatili, tablet o smartphone che siano.
Solitamente le porte delle stampante sono USB oppure LAN, per la connessione cablata di rete. Esistono poi alcune stampanti che hanno anche porte USB aggiuntive e slot per memory card per stampare direttamente da chiavette e schede di memoria.

Altro aspetto, economico, potrebbe essere relativo al costo del toner. Considerate sempre che probabilmente dovrete cambiarlo abbastanza spesso, quindi attenzione al suo costo. Controllate il costo prima di acquistare la stampante.

Quali caratteristiche dovrebbe avere

Innanzitutto pensate al design, quindi alle misure e agli ingombri. Se la stampante che avete intenzione di acquistare deve essere inserita su una scrivania o in ufficio piccolo, dovete essere certi che le misure siano compatibili con lo spazio a disposizione.

Inoltre, assicuratevi che sia solida e realizzata con materiale robusto, soprattutto per i cassettini dove vengono inseriti i fogli.
Anche la risoluzione è da valutare. Ma anche in questo caso dovete sempre tenere bene a mente che uso ne farete. Infatti, se dovete stampare un foglio ogni tanto, magari in bianco e nero, e niente di troppo tecnico, una risoluzione anche bassa potrà andare benissimo per voi. Altrimenti vi servirà qualcosa di diverso. Infatti, nel caso in cui dobbiate stampare fotografie e immagini, potrebbe essere importante valutare modelli con alte risoluzioni, di almeno 1200×1200 DPI.

Fortunatamente in giro si trovano tantissimi modelli, da quelli più economici e semplici, a quelli più professionali.
Altro aspetto è la velocità, che viene indicata su tutte le schede tecniche. In particolare, la velocità vi servirà se dovete stampare molte pagine. Una stampante laser di qualità solitamente stampa, in un minuto circa 12, 15 pagine.

Infine, ultimo aspetto da considerare è la RAM. Una stampante con molta RAM stamperà con maggiore velocità. Se stampate immagini ad alta risoluzione orientatevi verso una stampante con una RAM alta. In questo modo, stamperà più velocemente.
Il wireless poi, potrebbe facilitarvi nelle normali operazioni di stampa. Infatti, pensate che non sarà necessario collegare necessariamente la stampante al computer, ma potrete semplicemente utilizzare il wireless, per stampare i vostri file. Anche da smartphone o chiavetta usb, e non solo da computer.
Poi, per chi cerca una stampante ancora più evoluta, ci sono le stampante LED, che illuminano le pagine e diminuiscono le parti mobili. Questo produrrà il risultato di stampe più veloci e dimensioni più compatte della vostra stampante.

Le migliori stampanti laser B/N

Abbiamo selezionato per voi i migliori modelli di stampanti laser in bianco e nero.
La prima stampante che vi consigliamo è la stampante laser Brother HL-1110. Questa stampante ha una velocità di stampa di 20 ppm, con la stampa della prima pagina in meno di 10 secondi. Si tratta di una stampante perfetta per chi ha un ufficio di piccole dimensioni, viste le sue dimensioni compatte. Inoltre, tamburo e toner sono separati, in modo che possiate sostituire solo l’elemento esaurito.

La stampante laser Brother HL-1110 offre stampe monocromatiche in bianco e nero perfette, ed è dotata di una tecnologia anti-inceppamento, per stampare senza alcun intoppo.

Brother HL-1110 Stampante Laser Bianco e Nero, Formati Stampa Supportati A4
333 Recensioni
Brother HL-1110 Stampante Laser Bianco e Nero, Formati Stampa Supportati A4
  • Velocità di stampa da 20 ppm
  • Stampa della prima pagina in meno di 10 secondi
  • Le dimensioni compatte sono ideali per i piccoli uffici

Altro modello molto valido è la stampante Samsung M2835DW. Si tratta di una stampante laser bianco e nero, con un processore da 600 MHz, Wireless, consumo energetico in modalità risparmio di 1.3 W e un livello di rumore, durante la stampa, inferiore ai 50 dBA. Inoltre, questa stampante potrà stampare in modalità fronte e retro. Anche questa stampante, come la precedente che vi abbiamo suggerito, risulta ideale per piccoli gruppi di lavoro. Inoltre, è dotata di funzionalità Eco, tecnologia ReCP e tasto WPS di serie completano le caratteristiche di affidabilità e performance.

Offerta
Samsung M2835DW Stampante Laser Bianco e Nero, Formati Stampa Supportati A4, Qualità di Stampa 12000 Pagine, 28 PPM,...
72 Recensioni
Samsung M2835DW Stampante Laser Bianco e Nero, Formati Stampa Supportati A4, Qualità di Stampa 12000 Pagine, 28 PPM,...
  • Processore: 600 MHz
  • Wireless 802.11b/g/n
  • Consumo in modalità risparmio energetico: 1.3 W

Se cercate una buona stampante in bianco e nero, vi consigliamo la Samsung M2070/SEE, multifunzione. Si tratta di una buona stampante laser, per l’ufficio e l’uso personale, con tutta l’affidibilità di un marchio come Samsung. Inoltre, questa stampante permette la stampa da computer, la stampa one-touch della schermata, la scansione e la copia. Inoltre è dotata di funzione N-UP copy, cioè la copia di più documenti su uno stesso foglio, e lo Scan-to-email.

Offerta
Samsung SL-M2070 Xpress, Stampante multifunzione laser, Bianco/Nero
637 Recensioni
Samsung SL-M2070 Xpress, Stampante multifunzione laser, Bianco/Nero
  • Stampante multifunzione laser
  • Per l'ufficio e l'uso personale
  • Marca Samsung

Infine, ultimo modello, sempre della linea Brother, il modello HL-L2340DW, con velocità di stampa fino a 26 ppm. Inoltre, questa stampante è dotata di Wi-Fi Direct, e funzione di stampa fronte/retro automatico. La Brother è una stampante molto affidabile,a nche nelle dimensioni più compatte. Si tratta infatti di stampanti produttive, affidabili, professionali e compatte. Perfette anche per singoli utenti, piccoli uffici e aziende.

Brother HL-L2340DW Stampante Laser Bianco e Nero, A4, 2000 Pagine, 26 ppm, 10 s
54 Recensioni
Brother HL-L2340DW Stampante Laser Bianco e Nero, A4, 2000 Pagine, 26 ppm, 10 s
  • Stampante laser mono wireless
  • Velocità di stampa fino a 26 ppm
  • Wi-Fi Direct

Migliore stampante laser a colori

Altrimenti, se state cercando una stampante laser a colori vi consigliamo è la Brother HL-3140CW, con risoluzione fino a 2.400×600 DPI. Questa stampante ha una velocità di stampa, mono e a colori, da 18 ppm. Inoltre, ha una capacità di 250 fogli e vassoio bypass a foglio singolo. Il display è LCD da una riga, a 16 caratteri. Inoltre, vi darà la possibilità di stampare direttamente da dispositivi Apple iOS, Android, Windows Phone e BlackBerry. All’interno della confezione troverete: il cavo di alimentazione, il CD per l’installazione dei driver, materiali di consumo e guida dell’utente.

Brother HL-3140CW Stampante LED a Colori, Risoluzione Fino a 2.400x600 DPI, USB 2.0, Wi-Fi
405 Recensioni
Brother HL-3140CW Stampante LED a Colori, Risoluzione Fino a 2.400x600 DPI, USB 2.0, Wi-Fi
  • Velocità di stampa mono/a colori da 18 ppm
  • Capacità di 250 fogli e vassoio bypass a foglio singolo
  • Display LCD da 1 riga x 16 caratteri

Altro modello che sicuramente piacerà a chi sta cercando una stampante laser a colori è Xerox 3225V/DNI. Si tratta di una stampanta monocromatica multifulzionale. La velocità di stampa è fino a 28 ppm, con scansione fino a 600 x 600 dpi in bianco e nero. Questa stampante è ideale per l’uso in famiglia e in piccoli ambienti di lavoro. Inoltre, stamperà in automatico fronte e retro.

Offerta
Xerox 3225V Stampante Multifunzione, Bianco/Blu
198 Recensioni
Xerox 3225V Stampante Multifunzione, Bianco/Blu
  • Velocità: fino a 28 ppm
  • Scansione fino a 600 x 600 dpi in bianco e nero
  • Adatto per l'uso in famiglia e in piccoli ambienti di lavoro

Altra stampante a colori, sempre laser, è la Samsung XPRESS SL-C430W. Questa stampante sarà perfetta anche in aziende di media grandezza. Infatti potrà stampare 18 pagine al minuto in B/N, e 4 pagine al minuto a colori.

Offerta
Samsung Xpress SL-C430W Stampante Laser Colore
68 Recensioni
Samsung Xpress SL-C430W Stampante Laser Colore
  • Stampante Laser a Colori
  • 18 Pagine al Minuto in B/N, 4 Pagine al Minuto a Colori
  • Cassetto 150 Fogli

Infine, ultima stampante che vi suggeriamo di acquistare è la Lexmark CS317DN Colour 2400 x 600DPI. Si tratta di una stampante che non sfigurerà né a casa né in ufficio. I toner si trovano facilmente in commercio, ma sono già inclusi nella confezione. Si tratta infatti di una stampante economica, ma valida sia per realizzare locandine che per la classica stampa di email e preventivi.

Speriamo che questo articolo vi possa essere utile per individuare la stampante laser migliore per le vostre esigenze.

Migliori stampanti laser
5 (100%) 1 vote