Le Migliori Chitarre elettriche: prezzi, offerte e recensioni

Per un aspirante musicista l’acquisto della prima chitarra elettrica può rivelarsi più complicato del previsto.

Il mercato delle chitarre elettriche  infatti è molto vario e per chi ancora non è particolarmente esperto del settore è innanzitutto fondamentale riuscire ad orientarsi in quello che ,di primo acchito,  può sembrare un vero e proprio labirinto.Proviamo quindi a fare luce su alcune considerazioni che un musicista alle prime armi dovrebbe affrontare prima di compiere il grande passo.

Come scegliere la chitarra elettrica?

Per un musicista, o un aspirante tale, l’acquisto della giusta chitarra è come l’acquisto dell’abito perfetto.  Ognuno di noi infatti ha un proprio stile, che si riflette inevitabilmente anche in ciò che indossiamo e non esistono regole universali da seguire.

Gusto estetico, vestibilità, tessuto: questi sono solo alcuni dei fattori che ci guidano nella scelta del vestito adatto a noi. Quando lo indossiamo vogliamo sentirci a nostro agio, vogliamo che esprima qualcosa di noi.

Questo vale anche per la scelta del vostro strumento. Attraverso di esso esprimete voi stessi ed è importante riuscire a farlo al meglio, in base alle vostre peculiarità artistiche ma non solo.

Come un abito di sartoria fatto su misura, anche la vostra chitarra dovrà adattarsi al meglio al vostro corpo e al vostro gusto musicale.

Quali sono i fattori che possono incidere sulla vostra scelta?

Il tessuto del “vostro abito” ad esempio, ovvero il materiale con cui è stata realizzata la chitarra. Quasi tutti i componenti della chitarra ( corpo, manico, tasiera) sono realizzati in legno ma ogni tipo di legno conferisce allo strumento determinate caratteristiche che ne influenzano timbro e suono.

Ad esempio una chitarra con corpo in mogano ( molto utilizzato nelle Gibson) ha un suono più “caldo” rispetto ad una con il corpo in ontanto.  Ovviamente questo vale anche per il materiale di manico e tastiera, per i quali vengono utilizzati soprattutto palissandro (tastiere), acero (tastiere e manico) ebano ( tastiera)  e mogano (manico).  La combinazione di tutti questi elementi può creare diverse sfumature di suono, che un orecchio allenato sarà in grado di riconoscere.

Sapere già che tipo di suono si sta cercando e che tipo di stile si vuole conferire alla propria musica è sicuramente un vantaggio che accompagna un musicista esperto nella scelta del proprio strumento.

Ma la sonorità dello strumento è data da innumerevoli altri fattori, tra cui i pickup,  trasduttori che trasformano la vibrazione delle corde in impulso elettrico.

I pickup magnetici si distingono essenzialmente in due categorie :

  • Pickup singoli ( single coil) : costituiti da una sola bobina di filo di rame avvolta ad un magnete
  • Humbucker : costituiti da due magneti avvol ti, in direzioni opposte, da due bobine.

I primi conferiscono un suono più “brillante”, i secondi uno più “scuro”e “corposo”

Anche la il posizionamento del pickup è un importante fattore da prendere in considerazione, in quanto determina il punto da cui il trasduttore andrà a captare le vibrazione delle corde: un pickup posizionato vicino al manico ad esempio catturerà un suono più morbido rispetto ad uno posizionato vicino al ponte dove il suono risulta più acuto.

Meglio quindi un pickup single coil o un humbucker?  Meglio 2 o 3 pickup? Anche in questo caso non esiste una risposta esatta. Più si impara a conoscere lo strumento più sarà facile scegliere quello più adatto a sé.

Chitarra elettrica per principanti e per iniziare: prezzi

Cosa consigliare quindi a chi si avvicina per la prima volta al mondo delle chitarre elettriche?

Se non avete ancora una padronanza tale da poter riconoscere e valutare gli aspetti più tecnici dello strumento concentratevi innazitutto su ciò che può agevolarvi nel suonare.

La vostra chitarra deve potervi mettere nelle condizioni di suonare con comodità ed è importante quindi scegliere un modello che vi favorisca nella pratica. Evitate quindi di lasciarvi prendere dall’entusiasmo e di gettarvi a capofitto nell’acquisto di una chitarra elettrica con corpo a coda di rondine: nonostante l’estetica di grande impatto e l’appeal che può suscitare uno strumento di questo tipo, pensato per perfomaces spettacolari,  è bene considerarne l’aspetto poco pratico. Una chitarra dalla forma più tradizionale e sagomata è decisamente preferibile come punto di partenza.

Allo stesso modo, anche manico e tastiera devono essere adatti alla vostra mano, come un guanto che vi calza alla perfezione. Dovete essere nelle condizioni di raggiungere tutte le corde  e di muovervi tra esse con facilità. Fate attenzione anche all’action del vostro strumento, ovvero alla distanza delle corde dalla tastiera, che non deve essere troppo elevata, ma che potrà essere comunque regolata in un secondo momento.

Ovviamente se vi siete interessati  ad una chitarra elettrica dovrete affiancare all’acquisto dello strumento anche quello dell’amplificatore.

Per venire incontro a questa esigenza in commercio si possono trovare diversi kit comprensivi di chitarra elettrica, amplificatore, corde di riserva, accordatore elettrico ecc, ideali per chi parte da zero e necessita di tutta l’attrezzatura.

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1
Più venduti - Posizione n. 3
Rocktile ST Power Pack chitarra elettrica Amplificatore custodia tracolla nera
  • Chitarra elettrica Rocktile ST Style, finitura nera, 2 single coil, 1...

Le migliori marche di chitarre elettriche

Il mercato delle chitarre elettriche conta un’innumerevole quantità di marchi e modelli per tutte le tasche  ma solo alcuni di essi sono entrati a fare parte della storia della musica.

Stiamo parlando di marchi leggendari come Fender e  Gibson, che hanno fatto dei loro modelli delle verie e proprie icone, status symbol  imitati e utilizzati come punto di riferimento dagli esperti del settore.

Chitarre elettriche Fender promozioni online

FENDER : Marchio americano fondato nel 1946. Nei primi anni ‘ 50 la Fender realizzò la prima chitarra elettrica solidbody prodottta in serie, la celeberrima Telecaster che insieme alla Stratocaster realizzata nel 1954 è la punta di diamante del marchio. La Stratocaster è la chitarra elettrica più venduta nella storia e ha accompagnato le performances di artisti del calibro di Eric Clapton, Jimi Hendrix, Mark Knopfler.

Nel corso degli anni La Fender ha inglobato a sè altri marchi accentuando così la sua presenza sul mercato anche con prodotti dai costi più accessibili come ad esempio le chitarre  Squier

Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3
Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4
Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5

Chitarre elettriche GIBSON prezzi

GIBSON : appartiene a questo marchio l’altra icona del firmamento delle chitarre elettriche, La Gibson Les Paul, storica “rivale” della Fender Stratocaster. Realizzata nel 1952, nel corso degli anni questo modello è rimasto quasi invariato, portando con sé quelle caratteristiche che l’hanno resa celebre per i suoi suoni “morbidi”.

Altre chitarre storiche marchiate Gibson sono quelle della Serie ES ( Eletric Spanish) come la ES 335, la più famosa chitarra semiacustica ( semi-hollow) con cassa armonica con fori a f.

Ad affiancare questi due colossi nella produzione di chitarre elettriche troviamo altri marchi di fama mondiale che non possiamo fare a meno di citare, come la giapponesi Ibanez , la ESP, le americane Rickenbacker e Gretsch

Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3
OffertaPiù venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4
OffertaPiù venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5
Gibson USA 2017 Melody Maker Chitarra Elettrica, Ebony
  • La finitura alla nitrocellulosa della M2 usa la nostra nuova vernice Nitro...

I modelli più venduti e in offerta di chitarre elettriche

Alla luce di quanto detto fino ad ora  indichiamo alcune delle offerte a nostro parere più convenienti in base al rapporto qualità prezzo, alla soddisfazioni dei cliente e alle caratteristiche tecniche dei vari modelli, proponendo alcune soluzioni adatte per i principali e altre riservate ai musicisti più esperti:

Per principianti :

Chitarra elettrica Epiphone ESGSEBCH1 SG recensione

Epiphone ESGSEBCH1 SG : Epiphone è un marchio proprietario della Gibson, un nome che garantisce di per sé la qualità dello strumento. Questo modello rappresenta effettivamente un buon compromesso tra qualità e prezzo, ideale per chi è alle prime armi.

Offerta

Chitarra elettrica Ibanez IJRG200U-BK: offerta

Ibanez IJRG200U-BK : un kit completo comprensivo di chitarra, amplificatore, cuffie ed una serie di accessori come accordartore e cinghia. Una soluzione “chiavi in mano” che vi permetterà di avere ad un buon prezzo tutto l’occorrente per  iniziare a suonare. La chitarra è di buona qualità, l’unico difetto riscontrato e segnalato anche da altri utenti è la tendenza delle corde a scordarsi più facilmente ma è un dettaglio che passa in secondo piano rispetto alla competitività del prezzo trattandosi di una marca come la Ibanez.

Offerta
Ibanez IJRG200U-BK Chitarra, Nero
  • IJRG200-BK Jumpstart - Black

Chitarra elettrica Fender Squier Stratocaster: prezzo

Fender Squier Stratocaster: questa chitarra Squier, marchio proprietario della Fender che propone prodotti di una fascia economica più bassa , è perfetta per chi pur essendo all’inizio del proprio percorso è alla ricerca di quelle sonortà tipiche dei modelli Fender più costosi ad un prezzo decisamente più abbordabile.

per i più esperti :

Chitarra elettrica Gibson USA LPSTWBCH1 Les Paul Studio prezzo

Gibson USA LPSTWBCH1 Les Paul Studio : il “calore” del classico suono Gibson combinato ad un’estetica davvero unica.  Le venature del legno che risaltano sul corpo dello strumento rendono questa chitarra un piacere non solo per le orecchie ma anche per gli occhi.

Chitarra elettrica Gibson Les Paul Classic 2015 in sottocosto

Gibson Les Paul Classic 2015: Un nome, una garanzia. La serie 2015 si distingue per l’accordatore automatico che rende questa chitarra ancora più eccezionale.

Infine una collezione delle top 5 chitarre elettriche più vendute su Amazon.it

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3
OffertaPiù venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4
Yamaha ERG121EUBL Chitarra Elettrica, Nero
  • Corpo Ontano, manico Acero, tastiera Palissandro 22 tasti, 2 p.u. humb. + 1...
Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5
Le Migliori Chitarre elettriche: prezzi, offerte e recensioni
5 (100%) 1 vote