La nuova PlayStation 4 PRO: prezzo, caratteristiche e offerta

Dopo tanta attesa, è finalmente disponibile dal 10 novembre 2016 la nuovissima Plastation 4 PRO. La Sonic lancia l’ennesima evoluzione di rilievo nel mondo dei videogiochi, introducendo caratteristiche mai viste prima e prestazioni davvero eccezionali. Per tutti gli appassionati, l’uscita della nuova Plastation 4 PRO segna il passo portando a una fruizione sempre più performante e appassionante che spinge l’esperienza di gioco a livelli altissimi.

Grazie alle caratteristiche tecniche davvero notevoli, sia la grafica che le dinamiche vengono completamente modificate in meglio.

Andiamo allora a scoprire tutte le caratteristiche della nuova Playstation 4 PRO, mettendole a confronto con quelle dei modelli precedenti e con il principale competitor, l’Xbox One.

Le caratteristiche della nuova Playstation 4 PRO

L’innovazione più significativa e chiacchierata è certamente la risoluzione 4K. Come sostenuto da moltissimi esperti, si tratta ormai della tecnologia del futuro che nei prossimi anni farà da base comune a tutte le principali console di gioco. La Sony, come sempre pioniera nel progresso tecnologico, ha fatto quindi una scommessa sul futuro azzeccata, ma certamente coraggiosa. Almeno per il momento, infatti, la nuova risoluzione 4K non potrà essere sfruttata al meglio in quanto gli schermi OLED sono ancora molto costosi e quindi non troppo diffusi. Per questa ragione le software house al momento non hanno ancora rilasciato massivamente aggiornamenti per fruire della maggiore risoluzione e gli unici videogiochi tra i più noti a consentire di sperimentare a pieno  la potenza della nuova Playstation 4 PRO sono Uncharted 4, The Last of Us, The Rise of Tomb Rider e pochi altri.

Un’altra caratteristica estremamente interessante è il supporto all’HDR, ovvero l’high dynamic range che permette di ampliare lo spettro dei colori rendendo le immagini più definite e realistiche. Anche per questa innovazione, tuttavia, il problema resta legato agli schermi su cui è possibile fruire a pieno di questa evoluzione: sono ancora troppo costosi e dunque poco diffusi. Il lancio però di queste nuove potenzialità sta facendo venire l’acquolina in bocca a moltissimi appassionati, c’è dunque ragione di credere che presto gli schermi OLED diventeranno molto più accessibili e da quel momento si diffonderanno in maniera capillare, in quanto oggettivamente non solo più performanti, ma proprio qualitativamente tutto un altro pianeta.

Sia la risoluzione in 4K, che il supporto all’HDR sono resi possibili da una tecnologia particolare di upscaling utilizzata da Sony, ovvero il checkerboard un sistema molto performante in gradi di reggere prestazioni molto elevate.

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1
PlayStation 4 Pro 1 Tb A Chassis
  • CPU/GPU più veloce e più performante rispetto alla normale PS4

Playstation 4 PRO VS PS4

Fatte le necessarie premesse e la descrizione delle caratteristiche più importanti, vediamo nel concreto il confronto con il modello precedente, la Playstation 4.

Il design della nuova Playstation 4 PRO ricalca fedelmente quello della PlayStation 4 Slim, sebbene la console sia oggettivamente più solida e pesante, in ragione della potenza enormemente aumentata rispetto al modello precedente.

La nuova PlayStation 4 Pro si attesta infatti come la console più potente mai realizzata, grazie soprattutto a una CPU octa-core da 2.1 GHz che garantisce una potenza di calcolo pari a 4,20 teraflops. Oltre agli 8GB di RAM è stato ulteriormente aggiunto 1GB solo per le applicazioni non videogame, così da lasciare più alla futura maggiore potenza dei giochi. I due processori, già utilizzati per la PlayStation 4, lavorano sempre in parallelo, ma ad una velocità maggiore che arriva fino a 911 MHz e con una memoria interna di 1TB.

Come sostenuto da molti esperti del campo, la scelta di richiamare (migliorandole) tante caratteristiche sia esterne che interne dei modelli precedenti è una scelta ragionata e fortemente voluta da Sony per significare che non si tratta di una vera e propria rivoluzione, ma piuttosto di un ennesimo enorme passo in avanti lungo la medesima traiettoria. Anche il nome, PlayStation 4 Pro, evoca infatti una progressione cospicua ma su una base già esistente.

Playstation 4 VS Playstation 3 VS Xbox One

Ripercorriamo allora brevemente l’evoluzione tecnica delle ultime Playstation per capire a fondo la portata dei miglioramenti introdotti dalla nuova PlayStation 4 Pro.

La prima Playstation Sony è stata presentata nel dicembre del 1994. Si trattava di una console per videogiochi a 32 bit su supporto CD-ROM che consentiva ugualmente di ascoltare i CD audio. Dopo il successo planetario, nel 2000 la prima rivoluzione con il lancio della Playstation 2 in grado di leggere anche i DVD-ROM e i DVD video e possibilità di gioco in rete.

Tra il 2006 e il 2007, esce la nuova Playstation 3 che supporta risoluzioni Full HD fino a 1080p e successivamente disponibile in 3 diverse versioni: Fat, Slim e Super Slim. Si tratta di una console multimediale che ingloba le caratteristiche delle precedenti, aggiungendo la possibilità di guardare film in alta definizione grazie al lettore Blu-ray Disc Profile 2.0, di passare sull’hard disk i dati della  PlayStation Portable o di una chiavetta USB.

Nel 2013 arriva la nuova Playstation 4, vera e propria rivoluzione rispetto alle precedenti. Interattiva grazie alla PlayStation App che permette di usare iOS e Android, il cloud di Gaikai, rende finalmente possibile giocare sui diversi apparecchi e piattaforme tra cui tablet e smartphone. Molto social, permette di pubblicare contenuti su Facebook e utilizzare moltissime altre funzionalità.

A partire dal 2002, un nuovo competitor si affaccia sul mercato del gaming. Microsoft lancia infatti l’Xbox che rivoluziona il gioco in rete su console e diventa molto popolare con l’aumento della diffusione delle linee ADSL. I modelli successivi, l’Xbox Live e l’Xbox 360, rappresentano un successo mondiale anche grazie alla collaborazione con IBM e Samsung. Tra il 2013 e il 2014 viene lanciata l’Xbox One, multimediale e con moltissime funzioni accessorie, è stata molto apprezzata dagli appassionati. Nel 2016 è uscita la nuova Xbox One S che migliora ulteriormente le performance di gioco e l’usabilità. 

Perché comprare la nuova Playstation 4 PRO: prezzo e offerte

Sebbene come detto sopra le potenti caratteristiche della nuova PlayStation 4 Pro saranno apprezzabili pienamente solo tra qualche anno, con la diffusione massiva di schermi adatti, la nuova arrivata in casa Sony è comunque un piccolo gioiello perfetto per il presente e già perfettamente attrezzato per il prossimo futuro.

Acquistare oggi una PlayStation 4 Pro, soprattutto se si possiede un modello antecedente al 4, è un’ottima soluzione per giocare bene oggi e avere un dispositivo già pronto per le evoluzioni di domani. Sony assicura infatti la piena compatibilità con i giochi sviluppati per le console precedenti grazie al sistema di riconoscimento automatico che ottimizza la potenza richiesta.

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
PlayStation 4 Pro 1 Tb A Chassis
  • CPU/GPU più veloce e più performante rispetto alla normale PS4
Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2

Ami la realtà aumentata? Scopri la Sony PlayStation VR!

La nuova PlayStation 4 PRO: prezzo, caratteristiche e offerta
5 (100%) 2 votes