Bambole reborn: cosa sono, come sceglierle e le migliori proposte

Che passione le bambole! Fin da piccini le bambole ci facevano compagnia la notte nel lettino, vivevano con noi le avventure quotidiane in tantissimi giochi divertenti, abbellivano la cameretta e ci ricordavano casa quando andavamo lontano. Per tanti, poi, le bambole sono diventate una vera e propria delizia da collezionare anche da grandi, continuando a riempire di gioia tanti momenti speciali.

Le bambole sono il giocattolo più antico del mondo. Quelle più antiche ritrovate finora risalgono addirittura al 2000 a.C. ma non si esclude che esistessero già prima. La prima grande diffusione delle bambole di cui si ha traccia risale alla fine del XIX secolo, si trattava di bambole con la testa in porcellana, prodotte dalla ditta Armand di Marsiglia. Lavorate finemente e di ottima qualità, avevano abiti e accessori ispirati alla moda dei nobili e dei ricchi dell’epoca.

Famose anche le pigotte, bambole di pezza un tempo realizzate con gli stracci e tornate recentemente in voga grazie alla campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi promossa dall’Unicef.

In Italia, invece, nell’800 erano molto famose le bambole di legno della Val Gardena che venivano addirittura esportate nel resto del mondo. Le più celebri restano però quelle prodotte negli anni ’30 dello scorso secolo dalla ditta Lenci di Torino. Si trattava di bambole bellissime di panno divenute oggi rarissimi e ricercatissimi pezzi da collezione.

Con il tempo le bambole si sono evolute seguendo la moda e i progressi tecnologi. Resteranno per sempre celebri le Barbie della Mattel che hanno completamente cambiato il modo di giocare, così come tante altre novità aggiuntesi negli anni. Una tra le più sensazionali riguarda le bambole reborn. Cosa sono? Andiamo a scoprirlo insieme!

Cosa sono le bambole reborn?

Come dice il nome stesso, le bambole reborn sono delle bambole “rinate”. Si tratta infatti di bambole sottoposte a un complesso processo completamente artigianale detto reborning process che consente di trasformare una comune bambola in vinile facendola diventare incredibilmente somigliante a un bambino, oppure una bambina veri.

Chiariamo subito che non si tratta di giocattoli destinati ai più piccini, ma bensì di creazioni realizzate da veri e propri maestri in quest’arte per collezionisti veramente appassionati. Il prezzo delle bambole reborn è infatti piuttosto elevato e aumenta a seconda delle tecniche utilizzate e della bravura di chi le realizza.

Il fenomeno è piuttosto recente, le prime bambole reborn sono state realizzate negli Stati Uniti circa vent’anni fa e presto si sono diffuse tra gli appassionati. Le tecniche sono in continua evoluzione e nell’ambito c’è un continuo e costante fermento entusiastico.

Il reborning process prevede innanzitutto lo smontaggio sistematico di tutte le parti della bambola giocattolo. Una volta smontata, la testa e gli arti vengono ripuliti di ogni traccia di colore. A questo punto i maestri in quest’arte, veri e propri artisti, procedono al reborning che consiste nella creazione del colorito naturale della pelle ottenuto mediante tecniche sofisticate e totalmente artigianali. Si passa poi alla rifinitura dei dettagli, minuziosa e perfetta e al micro-rooting, ovvero alla cucitura sempre a mano dei capelli, realizzati usati il mohair, una fibra tessile ricavata dalla lana d’Angora molto soffice, esattamente come i capelli dei bimbi piccoli.

Un altro tipo di processo è il newborning che prevede l’utilizzo di appositi kit con testa ed arti già pronti per essere trasformati. Si tratta in genere di copie di capolavori realizzati dai maestri più bravi e in questi casi sono accompagnati da certificazioni che ne attestano il valore.

Perché sono famose le bambole Reborn

Le bambole reborn sono diventate famose tra collezionisti e appassionati da poco più di una ventina d’anni e il loro successo non accenna a diminuire, anzi, aumenta sempre di più. I maestri dell’arte del reborning sono sempre più richiesti e le loro tecniche diventano sempre più sofisticate, raggiungendo risultati incredibili.

Il loro valore sta nell’arte tutta artigiana e nella maestria stupefacente con cui vengono trasformate in copie perfette della realtà. Trattandosi di articoli artigianali, ogni bambola reborn è un pezzo unico dietro al quale ci sono ore e ore e ore di lavoro altamente qualificato. Non basta infatti un mese per realizzare una bambola reborn, in media sono necessarie 6 o più settimane di lavorazione.

La comunità dei collezionisti apprezza le peculiarità e lo stile di ogni maestro, debitamente certificata nel suo enorme valore. Avere una bambola reborn è come possedere un’opera d’arte, un dipinto prezioso di inestimabile pregio.

Come scegliere una bambola reborn

Per iniziare la propria collezione, oppure per arricchirla è bene innanzitutto rivolgersi ad esperti del campo e acquistare solo prodotti certificati realizzati da maestri riconosciuti. Il prezzo di queste bambole, come di tutti gli oggetti unici e preziosi è piuttosto elevato, bisogna quindi fare attenzione a non farsi imbrogliare da ciarlatani che spacciano i loro miseri restyling industriali per pezzi artigianali e di pregio.

Una bambola per essere davvero una bambola reborn deve essere lavorata completamente a mano seguendo scrupolosamente tutti i passaggi del rebornig. Il risultato è facilmente distinguibile a occhio nudo anche da chi non è troppo esperto: se ci si trova di fronte a dei piccoli capolavori, copie perfette del reale in ogni minimo dettaglio, compresi piccoli rossori dell’incarnato, allora si tratta davvero di una bambola reborn.

Oltre a questo, le bambole reborn sono certificate e tutti i falsi segnalati nella comunità dei collezionisti: si sa che niente è più implacabile dell’occhio attento di un collezionista.

Le migliore bambole reborn su Amazon: opinioni e offerte

Di seguito una selezione delle migliori bambole reborn disponibili su Amazon. Abbiamo scelto quelle che rappresentano un giusto incontro tra qualità e prezzo, con cui magari iniziare la propria collezione.

ANTONIO JUAN

ANTONIO JUAN

Nicery Reborn

Nicery Reborn

Nicery Reborn

NPKDOLL

NPKDOLL

Rauber

Ecco un elenco delle migliori bambole reborn in offerta e più vendute su Amazon per un regalo di sicuro successo!

ScontoBestseller No. 5
Kofun Reborn Baby recién nacido Realike Doll Hecho a mano de silicona realista
  • Regalo perfetto per il compleanno del festival: ottimo per riempire le...
ScontoBestseller No. 6
Bestseller No. 7
Berenguer 18053 - Neonato con Copertina, 38 cm
  • Bebè femmina con corpo articolato in morbido vinile lavabile.
Bestseller No. 9
ScontoBestseller No. 10
Realistico Reborn Baby Bambola Ragazza Tutto il Corpo in Silicone Stile Bohémien Vestito Marrone 27 cm
  • Yesteria reborn bambola è disegnata da artisti. Ogni centimetro di questa...

Ultimo aggiornamento 2018-06-22

Bambole reborn: cosa sono, come sceglierle e le migliori proposte
5 (100%) 1 vote