La Migliore TV portatile

Ha ancora senso comprare una tv portatile? Con l’avvento di smartphone, tablet e computer super tecnologici, la televisione sembra aver fatto il suo corso. Ma in realtà se stai leggendo queste righe, significa che stai valutando anche tu la possibilità di acquistare questo dispositivo.

I vantaggi di una tv portatile sono diversi e molto interessanti, anche se possiedi già un tablet con cui vedere i contenuti in streaming. Tra i punti di forza vi è appunto la possibilità di non occupare smartphone e tablet con la visione, in modo da utilizzare i dispositivi contemporaneamente. Inoltre i prezzi, al netto di dimensioni e caratteristiche, sono davvero competitivi. Da non dimenticare inoltre la presenza, nei modelli più evoluti, di connessioni USB, per vedere i tuoi contenuti.

Quando scegliere una tv portatile? Innanzitutto è un dispositivo ideale per i viaggi, soprattutto quelli in camper. In secondo luogo si tratta di un device perfetto per brevi soggiorni in case diverse dalla tua: se sei uno studente o lavoratore fuori sede, è l’accessorio giusto.

In questo articolo ti spieghiamo le caratteristiche di una televisione portatile, le dimensioni disponibili, l’alimentazione e le prese. Infine ti consigliamo i modelli al miglior prezzo, per trovare il prodotto più adatto alle tue esigenze.

Cosa sono?

Le tv portatili non sono nient’altro che televisioni che possono funzionare senza essere per forza collegate a una presa di corrente. Una vera manna del cielo per chi vuole godersi il proprio programma preferito in giardino, su un camper, in vacanza.

Il loro funzionamento è identico ai dispositivi tradizionali e avviene attraverso la presenza di un’antenna e di un sintetizzatore, in grado di captare i segnali del digitale terrestre.

Ma nell’epoca di smartphone e soprattutto tablet, in che cosa si distingue una televisione portatile? Moltissimi tablet infatti, se collegati alla rete, ti consentono di vedere i canali televisivi in streaming: ovviamente solo quelle reti in chiaro che mettono a disposizione il servizio.

Il principale vantaggio è racchiuso nella possibilità di utilizzo separato rispetto al tablet. Pensaci bene: se decidi di goderti un film sul tablet e vorresti anche accedere ad altre applicazioni, questo sarebbe di fatto impossibile! Con una televisione portatile invece risolveresti il problema, ma con altri evidenti vantaggi che ti illustriamo nel prossimo paragrafo.

I vantaggi

Quali sono dunque i vantaggi di possedere una tv portatile? Eccone alcuni:

  • utilizzo in viaggio e in situazioni provvisorie;
  • libertà di utilizzo di smartphone e tablet non impegnati nella trasmissione dei canali televisivi;
  • schermo più ampio di un tablet (a seconda dei modelli) che rimane però portatile;
  • telecomando per gestire la televisione a distanza;
  • possibilità di avere un braccio di appoggio per posizionare la tv in modo stabile e comodo per la fruizione dei contenuti;
  • visione di contenuti tramite slot USB e Micro SD.

Come vedi, i vantaggi sono parecchi, a cui si aggiungono i prezzi contenuti e la batteria duratura per un utilizzo senza la necessità della presa di corrente.

Dimensioni

Quanti pollici sono consigliati per lo schermo di una tv portatile? La risposta giusta non esiste, perché varia a seconda delle tue esigenze.

Innanzitutto occorre considerare le tue esigenze di visione e utilizzo. Per esempio se hai intenzione di utilizzare la televisione a bordo di un camper oppure in viaggio, dovrai optare per dimensioni ridotte. Se invece vuoi un dispositivo che possa anche sostituire il device fisso, puoi scegliere dimensioni più grandi.

Considera però che la vera forza di un dispositivo portatile è la sua maneggevolezza e facilità di trasporto: ti consigliamo quindi di non superare i 10-12 pollici per avere un prodotto simile al tablet, almeno nelle dimensioni.

Alimentazione e durata

Il funzionamento a batteria insieme al collegamento alla presa elettrica sono i due modi attraverso cui può funzionare una televisione portatile. Si tratta di un aspetto molto importante per effettuare un acquisto di valore. Prenditi infatti il tempo necessario per esaminare con attenzione le caratteristiche della batteria, il suo funzionamento e soprattutto la sua durata.

Qual è l’autonomia di una televisione portatile non collegata alla presa di corrente? Ovvero, per quanto tempo possiamo utilizzarlo in giardino, in spiaggia o in viaggio? Partendo da questa importante caratteristica, puoi ragionare e valutare il prezzo e le altre peculiarità.

Antenna tv portatile

La presenza di un’antenna è fondamentale per la corretta visione dei canali in chiaro. Una tv portatile funziona esattamente come un dispositivo tradizionale, e quindi sono due gli elementi da considerare:

  • sintonizzatore incorporato per ricevere e sintonizzare i canali del digitale terrestre. Si tratta di un dispositivo incorporato nella struttura: poni molta attenzione alle sue caratteristiche.
  • antenna, essenziale per ricevere il segnale televisivo. È una versione in miniatura di un’antenna tradizionale, da collocare e collegare alla tv.

Attenzione al digitale terrestre

A proposito di digitale terrestre, è necessario un doveroso approfondimento. A partire dal 30 giugno 2022 molte televisioni non potranno supportare la trasmissione del nuovo standard digitale terrestre Dvb-T2.

Attualmente infatti anche i televisori meno datati supportano lo standard Dvb-T che sarà abbandonato nel 2022. Le televisioni non compatibili con il nuovo digitale terrestre non potranno di fatto ricevere il segnale dei canali, a meno di non installare un decoder ad hoc.

Controlla quindi lo standard del digitale terrestre della tv portatile che vuoi acquistare, in modo da non avere spiacevoli sorprese tra qualche anno.

Prese e USB

Ultimo ma non meno importante aspetto riguarda l’alimentazione e gli eventuali accessori compresi nei modelli.

Innanzitutto assicurati che sia prevista sia l’alimentazione a batteria che quella attraverso cavo elettrico collegato all’elettricità. In questo caso controlla che sia presente il cavo e verifica il tipo di presa necessaria.

In secondo luogo valuta la presenza di porte d’ingresso per dispositivi aggiuntivi che consentano la visione di ulteriori contenuti diversi dai canali televisivi. Un classico esempio sono le porte USB per collegare le chiavette e MicroSD per le schede di macchine fotografiche. In questo modo la tv portatile si avvicina a un vero e proprio tablet.

Come ascolterai l’audio?

A proposito di porte e collegamenti, non dimentichiamo l’audio, elemento essenziale insieme al video. A differenza dei tablet, le tv portatili possiedono altoparlanti che replicano (in miniatura) le televisioni tradizionali. Ti consigliamo di esaminare con attenzione le caratteristiche per assicurarti una visione perfetta.

Fondamentale anche la presenza di un’uscita audio per collegare le cuffie o, per i dispositivi più evoluti, un collegamento Bluetooth. In questo modo ti assicuri una visione tranquilla anche in ambienti rumorosi.

Le migliori mini TV

Quali sono i migliori modelli presenti sul mercato? Come trovare la tv portatile al miglior prezzo? Di seguito trovi una selezione dei dispositivi più interessanti che puoi acquistare online: con caratteristiche e prezzi diversi, ma sempre accomunati da un’ottima efficienza.

Tv portatile HKC P7H6

HKC P7H6 Mini TV portatile (TV HD da 7 pollici) HDMI + USB, 60Hz, lettore multimediale, batteria...
  • TV ELED con diagonali dello schermo da 17,8...
  • Dotato di una batteria al litio da 1500 mAh...

Partiamo da un modello economico e facilmente trasportabile, ideale per chi deve affrontare viaggi avventurosi e non vuole spostarsi con dispositivi troppo ingombranti o costosi.

La tv portatile HKC P7H6 possiede tutte le caratteristiche di efficienza che ti abbiamo illustrato nei paragrafi precedenti, e può contare su una classe energetica di tipo A+.

Le caratteristiche tecniche:

  • risoluzione schermo: 7 pollici HD 1024x600p;
  • dimensioni: 32,5 x 21,5 x 6 cm;
  • peso: 798 grammi;
  • schermo: LED;
  • alimentazione: batteria al litio e attacco per corrente elettrica.

Tra i punti di forza il telecomando incluso nella confezione e la presenza dell’antenna portatile. É inoltre presente l’entrata USB 2.0, audio cuffia, entrata per HDMI, slot per scheda SD.

Grazie al tipo di sintonizzatore integrato DVB-T2, la televisione portatile è già conforme ai nuovi standard obbligatori dal 2022. Da segnalare l’assenza di un appoggio o di un treppiede che potrebbe rendere difficoltosa la visione.

Tv portatile Zoshing NS-901D

TV LCD portatile, sintonizzatore digitale DVB-T2, con batteria di ricarica, tuta per paese Europa, può...
  • Schermo LCD da 1,9 pollici PortableTV,...
  • 2. Sintonizzatore TV digitale...

Passiamo a un modello leggermente più costoso ma davvero molto compatto grazie alle sue dimensioni limitate. Importante anche la presenza di un supporto che ti consente di appoggiare la televisione ovunque e mantenerla in equilibrio.

Le caratteristiche tecniche:

  • risoluzione schermo:800×480 p 9 pollici;
  • dimensioni: 35,8 x 21 x 6,2 cm;
  • peso: 998 grammi;
  • schermo: LED;
  • alimentazione: batteria al litio e attacco per corrente elettrica.

Gli accessori inclusi nella confezione comprendono la necessaria antenna portatile, il supporto e il telecomando con cui gestire la televisione a distanza.

Importanti anche gli ingressi che permettono di vedere sullo schermo anche altri tipi di contenuti rispetto a quelli televisivi. Ingresso USB, lettore micro SD. Il sintonizzatore digitale incorporato rispetta lo standard DVB-T2: presente anche un sintetizzatore analogico PAL SECAM.

Ultimo ma non meno importante accessorio è il carica batterie per automobile che rende la tv perfetta per lunghi viaggi in auto o camper.

Tv portatile Garsent

TV digitale da 12 pollici, TV portatile con digitale terrestre DVB-T-T2, porta USB di supporto, slot per...
  • La TV portatile, in linea con DVB-T / T2,...
  • Viene fornito con porta USB, slot per schede...

Più grande, più compatibile, con più accessori. Questo modello sale di prezzo ma garantisce una qualità molto più alta rispetto ai modelli precedenti, sia in termini di esperienza video che di utilizzo pratico.

Le caratteristiche tecniche:

  • risoluzione schermo: 1080p 12 pollici;
  • dimensioni: 36,3 x 24,5 x 12, 2 cm;
  • peso: 1, 46 Kg;
  • schermo: LED;
  • alimentazione: batteria al litio e attacco per corrente elettrica.

Il dispositivo è compatibile con i connettori VGA, USB e HDMI; è presente inoltre lo slot per la scheda SD.

Compresi nella confezione l’antenna portatile, il telecomando, cavi di alimentazione e spina. Interessanti i due accessori per la visione: un supporto a ventosa per appendere la televisione sulle pareti e una staffa per farla stare in equilibrio su superfici piane.

Grazie al carica-batterie 12V per l’accendisigari dell’auto, potrai caricare la tv direttamente in viaggio.

HKC tv portatile e lettore DVD

D12HBDT: TV portatile e lettore DVD da 12 pollici (HD Ready 1.366 x 768, batteria integrata, slot per...
  • Tipo: TV portatile con lettore DVD - schermo...
  • Dati tecnici: risoluzione HD ready con 1.366...

Concludiamo questa rassegna con un interessante dispositivo che racchiude le funzionalità di una tv portatile e quelle di un lettore dvd. E con un design minimal e perfetto per il viaggio: il dispositivo è infatti richiudibile e lo schermo è rotante di 270° e inclinabile fino a 180°.

Le caratteristiche tecniche:

  • risoluzione schermo: 1366×768 p per 11.60 pollici;
  • dimensioni: 42,6 x 29 x 9,1 cm;
  • peso: 1, 12 Kg;
  • schermo: LED;
  • alimentazione: batteria al litio e attacco per corrente elettrica.

Tra i punti di forza quindi il lettore DVD e CD che consente di vedere film o contenuti originali direttamente sullo schermo. Compresi nella confezione anche l’antenna portatile per vedere i canali televisivi, comodamente sfogliabili tramite telecomando in dotazione.

Ideale per viaggi e vacanze, viene fornito anche un adattatore per auto 12 V. Il sintonizzatore integrato lavora con gli standard DVB-T, DVB-T2 e analogico: compatibile anche con i futuri cambiamenti del digitale terrestre.

Prima dell’acquisto considera che si tratta di uno schermo di quasi 12 pollici: se cerchi qualcosa di più piccolo, meglio optare per un altro modello.

New Majestic TVD-935

Una piccola chicca che unisce qualità e prezzo. La tv portatile Majestic possiede un design minimal e i comandi posizionati ai lati dello schermo, come una consolle di gioco. Lo schermo HD consente una visione ottimale e i vari ingressi aumentano l’usabilità del dispositivo. Con un’interessante funzionalità che ti spieghiamo tra poco.

Le caratteristiche tecniche:

  • risoluzione schermo: 9 pollici;
  • dimensioni: 425,4 x 2,2 x 16,2 cm;
  • peso: 654 g;
  • schermo: LED;
  • alimentazione: batteria al litio e attacco per corrente elettrica.

Oltre agli ingressi USB e AV, la tv portatile ha incorporato un sintetizzatore digitale compatibile con gli standard DVB-T e DVB-T2, quindi adatto al prossimo cambiamento previsto nel 2022. Il telecomando e l’uscita per le cuffie completano la comoda fornitura di accessori.

La staffa ergonomica consente inoltre di posizionare la tv in equilibrio sui ripiani.

La funzionalità originale è la possibilità di registrazione manuale o programmata da EPG: potrai quindi registrare serie tv e programmi direttamente su supporti esterni come USB, e rivederli tutte le volte che vuoi.

L’assortimento di tv portatili è davvero variegato, ma i modelli che ti abbiamo proposto rispettano un ottimo rapporto qualità prezzo. Ricapitoliamo di seguito le caratteristiche imprescindibili che devono avere questi tipi di dispositivi:

  • dimensioni ridotte e peso leggero;
  • risoluzione schermo che non superi i 10-12 pollici massimo;
  • antenna portatile per la corretta ricezione del segnale televisivo;
  • sintonizzatore digitale compatibile con lo standard DVB-T2, obbligatorio dal 30 giugno 2022;
  • uscita per audio cuffie, entrata per USB e Micro SD.

Ora non ti resta che acquistare!