Le Migliori macchine per fare gelato

Fare il gelato in casa ha molti vantaggi, specialmente se si hanno intolleranze alimentari.

Ecco la nostra guida per scegliere la macchina del gelato

Per non rinunciare al gelato, e farlo con ingredienti genuini, servirà acquistare una gelatiera adatta alle proprie esigenze (sono ovviamente necessarie anche passione per la cucina e pazienza).

La domanda che si pone, specialmente per i più inesperti in materia è: quale gelatiera comperare? In commercio, tralasciando gli apparecchi ultra-professionali e dai costi davvero proibitivi che possono arrivare anche fino a 800 €, vi sono due tipologie di gelatiera “ casalinga” che sono: quella auto-refrigerante e quella ad accumulo.

Gelatiera autorefrigerante: prezzi e sconti

La gelatiera auto-refrigerante ha una presa da inserire alla corrente, in automatico raffredda e manteca gli ingredienti; è adatta a produrre gelato più di una volta nell’arco della stessa giornata. Tra gli svantaggi c’è il costo, che va da un minimo di 150€ e arriva anche fino a 300€, inoltre bisogna considerare anche il consumo della corrente (che tuttavia, con i modelli più nuovi, è ridotto al minimo). Perfetta per chi ha una famiglia e vuole gelato fresco quotidianamente.

[amazon bestseller=”gelatiera autorefrigerante” max=”10″ items=”1″]

Gelatiera ad accumulo: modelli e prezzi

La gelatiera ad accumulo ha un corpo formato da due parti principali, ovvero il motore e la zona dove vanno inseriti gli ingredienti da congelare. Quest’ultima è staccabile e deve essere lasciata in freezer per alcune ore prima di procedere con il fare il gelato a casa; al corpo refrigerante si collega il motore dotato di pala che ossigena e manteca gli ingredienti. Con questo apparecchio si può fare il gelato all’incirca una volta al giorno, dato che il corpo refrigerante ha i suoi tempi di congelamento. Di positivo c’è il costo, molto accessibile, che parte anche da 30€, le dimensioni ridotte e il consumo di energia praticamente nullo.

[amazon bestseller=”gelatiera ad accumulo” max=”10″ items=”1″]

Tra le migliori marche troviamo Ariete, DeLonghi e Moulinex, davvero un passo avanti a tutte le altre.

[amazon bestseller=”macchina per fare gelato” max=”5″ items=”1″]

Gelatiera auto-refrigerante o ad accumulo, quale fa il gelato migliore? Diciamo che, qualitativamente parlando, le due soluzioni si equivalgono, tutto dipende dalla qualità del prodotto che si acquista e dagli ingredienti che si usano. Entrambe le macchine sono pensate per produrre gelato in maniera automatica, ma onestamente, se abitate in zone molto calde, ci sentiamo di proporvi la prima soluzione per il semplice fatto che, con la seconda, il corpo refrigerante potrebbe riscaldarsi in un tempo più breve e non riuscire a produrre un gelato sufficientemente compatto, solido e gustoso.