I migliori snowboard:

I migliori snowboard: caratteristiche e recensioni

Gli impianti sciistici, nelle località di montagna apriranno tra poco e sappiamo bene che molti di voi, appassionati di sport invernali, staranno cercando proprio in questi giorni l’attrezzatura giusta per praticarli. Oggi dedicheremo la nostra attenzione allo snowboard. Come scegliere la tavola giusta per le nostre esigenze? Quanto spendere? Quali sono i modelli migliori? Proveremo a rispondere in maniera chiara ed esaustiva a tutte queste domande, affinché possiate fare un acquisto consapevole.

Se sei interessato a questo mondo potrebbe anche interessarti il nostro articolo sui migliori sci da neve.

Cos’è lo snowboard

Lo snowboard è uno sport invernale, che viene praticato sulla neve. Si scivola, tramite una tavola in legno, con lamine e soletta in materiale sintetico, come per gli sci, sulle piste oppure fuori, ma anche in appositi park. Questo sport è nato negli anni Sessanta, negli Stati Uniti, e poi in anni più recenti, è arrivato anche in Italia. Moltissimi, soprattutto tra chi non si è mai approcciato agli sci prima, lo preferisce perché è più facile imparare e fare pratica. Quindi si inizia a divertirsi da subito. Dal 1998 è diventato disciplina olimpica.

La tavola è l’attrezzatura principale per praticarlo. Oggi viene realizzata con materiali diversi. Le tavole da snowboard sono simmetriche lungo l’asse longitudinale, mentre l’asse trasversale non sempre è piano. La forma della tavola può essere diversa. Si dice monodirezionale, quando ha una punta e una coda ed è simile grosso sci. La tavola bidirezionale invece è simmetrica anche lungo l’asse trasversale. In questo caso punta e coda sono praticamente indistinguibili.
La scelta di una tavola anziché un’altra dipende naturalmente dallo stile di snowboarding. Ovvero soft o hard. Nel caso dello snowboarding soft si utilizza attrezzatura morbida, quindi scarponi cedevoli e deformabili, tavole flessibili e bidirezionali, attacchi permissivi e tendenzialmente elastici. Questa attrezzatura viene utilizzata soprattutto da chi pratica il freestyle e il freeride.

Seguendo uno stile hard, utilizzerete invece attrezzatura rigida. È necessaria molta tecnica e si pratica su neve ben battuta. Quindi sulle piste da sci. Questo stile necessita di scarponi rigidi simili a quelli utilizzati nello sci alpino e tavole direzionali più rigide di quelle usate per gli altri stili.

Tipologie tavole da snowboard

Le tavole da snow possono essere di varie tipologie. Molto sono differenti per misure, ma anche come forma, per adattarsi meglio alle caratteristiche fisiche del singolo rider. Di solito per fare Freeride è necessaria una tavola più lunga della media, perché dovrete scivolare fuoripista sulla neve fresca. Si tratta della disciplina più spettacolare ed acrobatica dello snowboarding e per molti anche la più divertente. L’obiettivo di questo stile è di eseguire manovre, in gergo chiamate trick, ed evoluzioni sfruttando la conformazione del terreno o le strutture artificiali, come ringhiere o piattaforme.
Se invece vi interessa divertirvi con l’AllMountain, ovvero principalmente in pista, con brevi uscite su neve fresca e qualche giro in park, vi servirà una tavola di misura intermedia.

Misura intermedia anche per chi pratica principalmente snowboard negli snowpark. Si tratterà infatti di mettersi alla prova con salti, pipe e qualche giro sui rail. Se siete appassionati di Jibbing invece dovrete scegliere una tavola più corta della media, per sperimentare rail e street session.

Quale misura scegliere

Per scegliere la misura giusta per la propria tavola da snowboard è importante tenere in considerazione alcuni aspetti. Ad esempio, la misura dello scarpone da snowboard, il vostro peso e soprattutto a cosa vi servirà. Anche la vostra altezza può essere importante, ma in relazione al vostro rapporto peso/altezza. Il peso invece è l’aspetto più importante, per il rapporto tra peso e lunghezza della tavola è fondamentale per scivolare in condizioni ideali. Se la tavola è troppo corta rispetto al tuo peso non riuscirete a farlo con scorrevolezza e sareste costretti a un maggiore dispendio di energie.
Ovviamente la tavola da snowboard deve essere larga a sufficienza per ospitare attacchi e scarponi. Se la tavola è troppo larga rispetto allo scarpone il cambio lamina verrebbe rallentato, e ci sarebbe una minore precisione in fase di riding. Al contrario, una tavola troppo stretta ti obbliga a sfregare le punte e i talloni in fase di conduzione. In quel caso il rischio di cadere sarebbe sempre dietro l’angolo. Fortunatamente quasi tutti i modelli di tavole vengono proposti in due versioni: standard e wide, quindi diventano compatibili praticamente con ogni scarpone.

Perché il peso è così importante

Spesso si pensa che, quando si deve decidere quale tavola acquistare, l’altezza di chi la userà sia uno dei criteri principali. Ma non è così. Infatti, è molto più importante il peso, che di solito viene indicato per ogni tipologia di tavola. Non esiste una “misura giusta” ma una serie di misure adatte in base all’utilizzo che intendete farne. Una tavola troppo corta non fornirebbe il sostegno giusto e la scorrevolezza necessaria, allo stesso modo uno snowboard troppo lungo sarebbe più impegnativo da governare e richiederebbe una dose maggiore di energia. Ipotizzando che voi abbiate un rapporto proporzionato tra peso e altezza, potreste individuare come giuste, una tavola All Mountain che vi arrivi fino al mento o alla bocca, per una tavola Freeride, più o meno tra naso e occhi e per una tavola da Freestyle, Snowpark o Jibbing, un’altezza che arrivi fino al pomo di Adamo. Naturalmente questi parametri non valgono se siete molto alti.
Per avere un’idea più precisa e farvi capire meglio: se siete alti 1.78m e pesate 73 kg e portate il numero 42.5 di scarpone, utilizzerete tavole dal 151 al 156. Ovvero larghezza standard.

Gli scarponi da snowboard

Gli scarponi sono fondamentali, nella scelta dell’attrezzatura per fare snowboard. Esattamente come la tavola, anche perché sono direttamente correlati. Lo scarpone infatti vi mette in correlazione con la tavola, quindi scegliere quelli giusti è fondamentale se volete fare bene questo sport. Nella vostra scelta dovrete tenere in considerazione due caratteristiche fondamentali: il flex e il sistema di allacciatura.

Il flex è la flessibilità dello scarpone. Se lo scarpone è morbido, è anche più permissivo. Se invece è duro, la risposta della tavola sarà più immediata. Il flex rigido viene utilizzato per il Freeride, perché vi permette un controllo maggiore mentre sarete fuori pista. Il flex medio invece viene utilizzato per l’All Mountain, una via di mezzo che accontenta quasi tutti. Questo flex è adatto alla maggior parte dei rider intermedi che non si sono ancora specializzati. Invece, il flex morbido si usa soprattutto per il Freestyle perché vi aiuta a non farvi male se atterrate storti dopo un salto.

Attenzione anche all’allacciatura. Che deve essere stretta, ma non troppo. In quella tradizionale ci saranno dei lacci normali, in quella “BOA lacing system” invece avrete una comoda rotellina che stringerà lo scarpone in modo uniforme, infine nel cosiddetto “Speed lacing system” il vostro scarpone si allaccerà unicamente tirando due stringhe verso l’altro. Quando scegliete lo scarpone provatelo, provatelo e provatelo ancora. Se sarà troppo grande, perderete il controllo, se invece sarà troppo piccolo non vi permetterà di divertirvi a causa del dolore. Se avete un numero grande, diciamo dal 45 in su, pensate di prendere una tavola Mid-Wide o Wide, ossia con waist più larga. Vi servirà ad evitare sfregamenti delle punte dei piedi o dei talloni con la neve durante le curve. E quindi ad avere maggiore stabilità.

Gli attacchi da snowboard

Gli attacchi permettono di attaccare, appunto, gli scarponi alla tavola. In questo caso attenzione che quelli che avete scelto siano compatibili con tavola e scarponi: dovranno essere di una misura adatta a quella del vostro scarpone. L’aspetto positivo è che per ogni modello ci sono almeno tre misure, che coprono circa dal 38 al 48 e con un sistema di attacco compatibile con la vostra tavola.
Solitamente, gli attacchi più costosi sono anche più personalizzabili. Un buon attacco vi può aiutare a migliorare la risposta della tavola. E quindi ad avere una maggiore qualità nello snowboarding.

Accessori e protezioni da snowboard

Come molti altri sport, anche lo snowboard comporta un certo livello di rischio. Soprattutto tra i principianti. Quindi è fondamentale, proteggersi a dovere. È quindi raccomandato l’uso di protezioni integrate ai guanti. In questo modo riuscirete a ridurre il rischio di fratture al polso, una delle parti del corpo più a rischio per chi pratica questa attività. Fondamentale è anche il caschetto. Anche l’uso di adeguati occhiali è importante, in quanto il riverbero della neve può causare gravi danni alla vista, come per chi scia.

Quali sono i migliori modelli di snowboard per principianti

Se quella che state acquistando è la vostra prima tavola, è importante che non sia troppo impegnativa da utilizzare. Quindi ricordate sempre che una tavola più corta è più facile da utilizzare. Ad esempio, il nostro suggerimento, se ancora non avete ben chiaro in testa quale disciplina praticare, è di orientarvi verso una tavola All Mountain, che va bene per ogni terreno e situazione.
Una tavola da snowboard perfetta per i principianti è questa Nitro Snowboards Team Gullwing ’19. Si tratta di una tavola versatile All Mountain, Freestyle e Freeride. Il brand Nitro Team Board propone da anni prodotti affidabili, per il All-Mountain, vi permetterà un riding sicuro.

Nitro Snowboards Team Gullwing '19 - Tavola da Snowboard Versatile all Mountain Freestyle Freeride Directional Twin...
  • Da oltre un decennio la Nitro Team Board offre un affidabile dominio All-Mountain ed è quindi...
  • Il nostro Trüe Camber dà la pretensione perfetta per il riding sicuro con una flessione...
  • Team Fahrer come Sam Taxwood e Griffin Siebert, che viaggiano su tutta la zona di parco, a...

Ottima anche questa tavola della Linea Bataleon. Si tratta di una tavola da Snowboard Blow Wide, una tavola unisex, perfetta anche per chi è alle prime armi.

Bataleon 2019 - Tavola da Snowboard Blow Wide, Unisex, 10.19.Blow.154WIDE, 154w
  • Larghezza della tavola: Wide
  • Modello da uomo
  • Tipo di Rocker: camber.

Ultima tavola che vi consigliamo, se siete principianti dello snowboard è questa Vimana Snow Continental Directional Camber. Si tratta di una continental direzionale, perfetta per chi ama iniziare a muovere i primi passi nel freestyle.

VIMANA SNOW VIMANA 2018 Continental Directional Camber Black 161
  • Anima in pioppo ultraleggera - base sinterizzata 7200, la più resistente e facile da riparare...
  • Rinforzo in fibra di vetro triax
  • Profilo CAMBER- DIRECTIONAL BOARD - Flex Medio 5/10

Quali sono i migliori modelli di snowboard per bambini

La prima tavola che vi consigliamo, per bambini dai 5 ai 15 anni principianti è questa di Emsco Group. Si tratta di una tavola da snowboard entry-level, che lo rende un ottimo per bambini principianti. Questa tavola ha un design compatto, che ben si adatta per i bambini. E’ solida, con una struttura di alta qualità, realizzata in polietilene. Gli attacchi sono regolabili, è perfetta quindi per bambini di tutte le età. Si potrà bloccare in posizione dopo la regolazione. Questa tavola sarà utile per i bambini a familiarizzare con la sensazione di essere su una tavola da snowboard.

Emsco Group – Graffiti Snowboard – Ideale per Principianti – per Bambini 5 – 15 Anni, 1148, Value Not...
  • Ideale per principianti snowboarder, questa snowboard è ideale per bambini da 5 a 15. e...
  • Solido, struttura di alta qualità - realizzata in una solida costruzione in polietilene,...
  • Fresco ed elegante Graphic - The Amazing superficie di questa scheda è in rilievo con design...

Sempre per i bambini, vi consigliamo questa tavola da snowboard Burton 10735103000. Si tratta di una tavola da Free Style Bambino. Sarà perfetta per i più piccoli che vogliono divertirsi sulla neve.

Offerta
Burton 10735103000, Tavole da Free Style Bambino, 130
  • Tavole da Free Style Burton
  • Taglia 130
  • Multicolore

Quali sono i migliori modelli di snowboard per esperti

Se siete snowboarder esperti vi consigliamo questa tavola Airtracks, completa di tutto. La tavola è infatti pensata per tutti i rider che vogliono vivere esperienze interessanti, dando sempre il massimo. Si tratta di una tavola flat rocker, directional twin con medio flex 4. Gli attacchi saranno perfetti per soddisfare le esigenze di tutti i rider in campo Freesyle/Freeride. Inoltre, potrete acquistarla completa di sacca.

AIRTRACKS SNOWBOARD SET - TAVOLA PLACES WIDE 165 - ATTACCHI SAVAGE L - SACCA /NUOVI
1 Recensioni
AIRTRACKS SNOWBOARD SET - TAVOLA PLACES WIDE 165 - ATTACCHI SAVAGE L - SACCA /NUOVI
  • Tavola: creata per le rider di livello intermedio che vogliono vivere nuove esperienze in park...
  • Attacchi: per soddisfare le molteplici esigenze di tutti i rider in campo Freesyle/Freeride con...
  • Snowboard Sacca: lo stoccaggio più efficiente. Dimensioni: 175cm x 40cm.

Altra ottima tavola è questa K2 da uomo. Si tratta di una tavola standard catch free.

Offerta
K2 snowboarding
  • Genere: Uomo
  • Garanzia: 1 anno
  • Livello: intermedio

Bellissima anche questa Nitro, “American Rouse” di Colore Grigio. Si tratta di una tavola da freestyle con forma twin e un profilo versatile.

Nitro, Snowboard da Uomo, American Rouse, di Colore Grigio, 155
  • Forma:Twin
  • Flessibilità:Park. Caduta: cam-out.
  • Sciancratura:Radiale.

Le tavole da snowboard in offerta

Qui le migliori tavole in offerta, scopri quale si addice alle tue caratteristiche

Speriamo che questo articolo vi possa essere utile per individuare la tavola da snowboard più adatta a voi.

I migliori snowboard:
5 (100%) 1 vote