La migliore giacca a vento Adidas

Con l’arrivo dei primi freddi, in molti avranno iniziato a cercare la giusta giacca a vento per l’inverno. Per la città, ma non solo. Moltissime giacche a vento realizzate con materiali tecnici sono perfette per chi desidera trascorrere qualche giorno in montagna a fare snowboard o sci.
Prima di procedere all’acquisto di una giacca, è bene chiarire innanzitutto qual è il suo impiego e in quali circostanze verrà utilizzata più frequentemente. Se vi serve per saltuarie escursioni a piedi, una leggera giacca antipioggia dovrebbe essere sufficiente. Se invece desiderate un capo adatto a un uso quotidiano, è meglio che sia realizzato con un materiale esterno più spesso e resistente.

Oggi vi suggeriremo quali sono le migliori, scegliendo soprattutto le giacche a vento Adidas, tra le più interessanti, tra quelli proposte dal mercato, per il rapporto qualità prezzo.

Quando si usa la giacca a vento

In base alla sua pesantezza, può essere utilizzata sia durante i mesi autunnali, che in Inverno. Infatti, una buona giacca a vento, specie se impermeabile, può esservi utile sia in caso di pioggia, che di neve, che ovviamente di vento. Ma attenzione: una giacca a vento non vale l’altra. Quindi è bene seguire dei criteri ben precisi per individuare quella più giusta per le proprie esigenze. Inoltre, per sfatare una credenza comune: non è detto che una buona giacca a vento debba costare tanto. Spesso si possono trovare anche giacche a vento adeguate all’uso che intendete farne, senza spendere una fortuna. La maggior parte delle giacche a vento garantisce impermeabilità e traspirazione, leggerezza, praticità e resistenza agli strappi. Una buona giacca a vento deve impedire all’acqua di penetrare dall’esterno e consentire all’umidità che si genera durante l’attività fisica, di uscire all’esterno.

Come si sceglie una giacca a vento Adisas

Quando si decide di acquistare una giacca a vento bisogna fare attenzione ad alcuni punti. Oggi vi spiegheremo meglio quali sono, per capire se la giacca che state acquistando sia davvero una buona giacca a vento oppure no. Il primo è sicuramente la vestibilità. I vostri movimenti non dovranno essere ostacolati per nessun motivo. Dovrete sentirvi addosso la giacca leggera, e non rigida e pesante. Tenete sempre in considerazione che sotto alla giacca a vento si indossano sempre altri indumenti.
Anche la presenza del cappuccio può essere utile. Infatti, vi potrebbe aiutare a proteggervi da temporali o pioggerelline. Meglio se si tratta di un cappuccio regolabile. Se avete intenzione di utilizzare questa giacca in montagna, o magari durante un’escursione, assicuratevi che il cappuccio non vi copra la visuale e che non si stacchi troppo facilmente. I cappucci staccabili hanno infatti una grossa controindicazione.

Ovvero non riparano veramente dall’acqua, e potrebbero presentare punti di infiltrazione. Un buon cappuccio deve potersi chiudere alla perfezione, senza lasciare falle dove possano entrare pioggia e vento.

Anche la presenza di polsini può essere utile. Stiamo parlando dei classici polsini con chiusura in velcro, oppure di quelli con cordini regolabili. I polsini è importante che siano in velcro e non con gli elastici, perché questi ultimi sono poco pratici e non durano a lungo nel tempo.
Fate anche attenzione che le cuciture della giacca siano coperte da un nastro. In questo modo la protezione da vento e acqua sarà ancora maggiore. Anche il fondo della giacca si deve poter stringere con elastici regolabili.

Se avete intenzione di utilizzare questa giacca per fare trekking è importante anche che abbia le aperture sotto le ascelle.  Vi servirà per garantire l’areazione. Infine, controllate anche le tasche. L’ideale è che abbiamo una chiusura e apertura a zip, saranno utili in caso in cui dobbiate utilizzarle per conservarci piccoli oggetti. Ma soprattutto assicuratevi che siano facili da aprire anche quando si indossa uno zaino.
Se usate una giacca in città, una buona soluzione potrebbe essere a strati sovrapposti. Questo genere di giacca è particolarmente resistente perché costituita da tessuto esterno, una pratica membrana traspirante e rivestimento interno.
Altro aspetto da non trascurare è quello estetico. Che non è secondario a quelli funzionali. Infatti, è importante sentirsi a proprio agio con una determinata giacca a vento, qualunque attività voi decidiate di praticare. Per questo motivo scegliere una giacca a vento Adidas sicuramente soddisferà questa esigenza.

Tipologie di giacche a vento

Esistono due macro categorie di giacche a vento: i softshell ovvero “gusci morbidi”,  molto apprezzati per la loro vestibilità visto che seguono i movimenti di chi li indossa, e gli hardshell letteralmente “gusci duri”, che invece si caratterizzano per una maggiore rigidità, ma che di solito offrono prestazioni molto elevate in termini di impermeabilità, traspirazione e leggerezza.
Le giacche a vento senza interno sono tra le migliori per chi fa sport. Vengono chiamate anche gusci e possono essere indossate da sole, con ulteriori strati termici aggiuntivi, in base alle esigenze e soprattutto alla stagione.

Giacca da snowboard

La regola di base è: se le vostre esigenze sono elevate, anche la vostra giacca a vento dovrà essere di qualità elevata. Quindi materiali tecnici e performanti. I nuovi materiali sono leggeri e resistenti, perfetti per isolarvi da vento e neve. La giacca da snowboard deve essere soprattutto dotata di ottima vestibilità e isolamento termico. Infatti, lo snowboard viene praticato in un ambiente caratterizzato da clima rigido, neve intensa e forte umidità. Quindi quello che ci si aspetta da lei è che sia comoda e calda. Gli elementi che dovrete considerare sono quindi: il livello di impermeabilità, che di solito viene indicato sull’etichetta o sul cartellino da colonne d’acqua, e il grado di idrorepellenza, ovvero la capacità di una giacca di lasciar scivolare facilmente l’acqua sulla sua superficie. Non dimenticate poi l’isolamento termico, che vi permetterà di mantenere costante la temperatura corporea, anche in condizioni climatiche difficili.

 

Giacca da sci

Per le giacche da sci valgono più o meno le stesse regole delle giacche da snowboard. Quindi dovranno essere impermeabili, per non far penetrare l’acqua o la neve. Di solito, in colonne d’acqua, devono avere resistenza di almeno 1300 mm. E poi devono essere traspiranti, quindi realizzate in un tessuto che vi permetta di far uscire il vapore acqueo durante l’attività fisica. Di solito questo vapore viene espresso in gr/mq/24h, ovvero i grammi di vapore espulsi da un metro quadro di tessuto, nelle 24 ore. Più il valore è alto, più sarà adatto per gli sport invernali.
Se invece andate in montagna, anche senza fare sport, è necessario che abbiate sempre con voi qualcosa per proteggervi dal freddo. Anche nelle migliori condizioni meteorologiche è impossibile prevedere che cosa succederà. Se invece intendete fare escursioni, cisapolare o sciare a lungo dovete considerare che necessita di conservare la giusta temperatura corporea anche a temperature rigide. Una buona giacca a vento termica, dovrà fare in modo che il calore sia conservato all’interno del corpo.

Giacca a vento per tutti i giorni

Le giacche a vento sono tantissime, e si possono utilizzare in tante situazioni diverse e in tutte le stagioni. Ci sono anche quelle pensate per tutti i giorni, per chi vive in città, che sostituiscono gli elementi invernali, come i cappotti o i piumini. Le giacche a vento per città con doppio strato staccabile sono una soluzione valida per trovare un indumento che vi riparerà dal freddo nei brevi spostamenti invernali e che all’occorrenza potrete utilizzare anche nella mezza stagione.

Ci sono infatti ottime giacche a vento in Goretex o Powertext, molto sottili, che unite a pile da attaccare all’interno tramite cerniere può diventare una giacca invernale per freddolosi. Ma è importante soprattutto che una giacca a vento per tutti i giorni sia traspirante. Ancora meglio poi se è realizzata in un materiale facile da piegare e riporre. La giacca deve essere leggera e comprimibile, in quanto meno spazio occupa minore è il bagaglio che dovete portarvi in giro. Scegliendo di acquistare una giacca a vento completa e versatile Adidas, perfetta per la stagione più fredda, potrete proteggervi dal maltempo e essere sempre all’ultima moda. Continuate a leggere se volete sapere quali sono i modelli più interessanti che potrete trovare sul mercato.

I migliori modelli di piumini adidas uomo e donna

Come dicevamo, cercando una giacca a vento tra i modelli proposti da Adidas non avrete che l’imbarazzo della scelta, per quanto riguarda prodotti di qualità e a un prezzo accessibile.
Le giacche a vento Adidas da uomo sono impermeabili, realizzate in tessuto idrorepellente e con cuciture sigillate. Così sotto alla giacca non passerà una goccia d’acqua. E in caso di neve? Niente paura, scegliendo una giacca con tessuto impermeabile potrete affrontare qualunque condizione atmosferica.
Il primo modello che vi proponiamo è questo BB Wind Jacket, un capo di abbigliamento sportivo, perfetto per chi ha uno stile da skateboarder.

Altro modello ancora, molto apprezzato anche dai più giovani, è questa giacca a vento Adidas Tan, disponibile in diversi colori, rosa arancione e azzurra. Se state cercando una giacca con un design diverso dal solito, questo modello farà al caso vostro.

Altro modello ancora, sempre da uomo è questa giacca a vento Adidas SST Windbreaker. E’ un perfetto capo anti spifferi, antivento, di alta qualità e lunga durata.

adidas SST Windbreaker Giacca a Vento, da Uomo, Uomo, CW1312, AMATRI, M
  • Adidas - Abbigliamento sportivo.
  • Antivento, abbigliamento attivo da uomo.
  • Di alta qualità e lunga durata.

Consigliata anche la giacca a vento Adidas, Core 15. Si caratterizza per un’elevata traspirabilità, cerniera anteriore nascosta, tasche laterali, cordino elastico sull’orlo e ampia vestibilità. Questa giacca a vento vi proteggerà dal vento e dalle correnti più ostinate, garantendovi leggerezza e facilità nei movimenti. Infatti questa giacca pesa poco e non comprometterà la traspirabilità.

Adidas, Giacca a Vento Uomo Core 15, Nero (Schwarz/Weiß), M
  • Elevata traspirabilità
  • Cerniera anteriore nascosta
  • Tasche laterali

E voi, avete già scelto la vostra giacca a vento?

5/5 (10 Reviews)