La migliore sega circolare da banco

La sega da banco è un attrezzo fondamentale per chi fa lavoretti di bricolage, ma anche per tutti quei professionisti che si trovano a dover tagliare del legno. Sceglierla però può essere difficoltoso, perché le tipologie di seghe circolari da banco sono tante e non è così facile individuare quella giusta per le vostre esigenze. Oggi vogliamo aiutarvi a fare l’acquisto migliore per voi e il vostro lavoro. Leggete la nostra guida e scoprite tutto quello che ancora non sapete sulla sega da banco.

Cos’è e come funziona

La sega da banco è uno strumento all’apparenza molto simile ad una troncatrice, che viene utilizzato nel campo dell’edilizia e dell’artigianato, per l’estrema praticità garantita dalla possibilità di avere un banco da lavoro a disposizione,integrato con una lama girevole circolare. Essendo così popolare, è possibile trovare una buona sega da banco anche senza spendere una fortuna.

La sega da banco è un attrezzo che serve per tagliare materiali di diverse composizioni e dimensioni. Non importa sia legno, plastica o metallo, una sega circolare riuscirà a tagliarla. Rispetto alla sega normale, quella da banco ha un piano fisso di lavoro, appoggiato su un’altra superficie o fissata al banco, e il materiale da tagliare viene fatto passare in orizzontale, per poi essere spaccato o tagliato in due parti o più. La sega da banco è più precisa rispetto alle altre, e vi permetterà di ottenere ottimi risultati e a portare a termine alcune operazioni, con estrema facilità. Una sega da banco, oltre naturalmente alla lama, è dotata anche di binari utili a far scivolare i pannelli. Se avete la necessità di fare tagli precisi e utilizzate la sega da banco per lavoro, potrebbe interessarvi la guida laser, che vi permetterà di vedere in anticipo la proiezione su cui cadrà la lama. In questo modo il taglio che andrete a fare sarà ancora più accurato e affidabile.

Pur essendo più ingombranti delle normali seghe circolari, quelle da banco non hanno tutte le stesse dimensioni, quindi anche chi non ha molto spazio potrebbe preferire quella più compatta. Le seghe più compatte infatti sono più facili da spostare da un posto all’altro, grazie ai maniglioni ergnomici.

PromoTOP n. 1
Einhell TC-TS 2025 U Sega Circolare con Banchetto, 1800 W, Due Elementi, Rosso
  • Sega Circolare con Banchetto TC-TS 2025/1 U...
  • Potenza: 2.000 W
  • Numero di giri: 5.000 / min
TOP n. 2
Einhell 4340530 Sega Circolare con Banchetto TC-TS 2025 Eco, Ø 250 X Ø 30 X 2,4 mm, 24 Z, 1800 W, Rosso
  • Sega circolare con banchetto TC-TS 2025 Eco...
  • Potenza: 1.800 W - 2.000 w 25%
  • Numero di giri: 5.000/min
TOP n. 3
Bosch Home and Garden 0603B03400 PTS 10 Banco Sega, Profondità Taglio a 90° 75 mm, 1400 W
  • Banco sega da 1400 Watt
  • Diametro della lama 254 mm, diametro del foro...
  • Profondità di taglio 75 mm (63 mm a 45°),...
TOP n. 4
10" High Power 5000RPM Table Saw
  • Motore ad alta potenza 2000W, 5000RPM,...
  • Tavolo allungato 64,2mm x 938mm
  • Arresto parallelo rapido e facilmente...
TOP n. 5
HYCHIKA Sega Circolare 1500W, 6 Velocità variabile, 2200-4700PRM, 2 lame per sega Ø 190mm (40T&24T),...
  • 【6 VELOCITÀ VARIABILI & 2 LAME DUROVOLI】...
  • 【ANGOLO DI TAGLIO REGOLABILE】 La massima...
  • 【GUIDA LASER& GUIDA PARALLELA】 La sega...
TOP n. 6
VONROC Sega da tavolo con banco 1500W, Ø 210 x 30 x 2.8/1.8 mm 40T. Include 2 estensioni per tavolo, una...
  • Potenza: 1500W
  • Velocità a vuoto: 5000 / min
  • Max. capacità di taglio a 45°: 70 mm
TOP n. 7
Einhell 4340565 Sega Circolare con Banchetto Te-TS 2025 Uf, Ø 250 X Ø 30 mm/48 Z, 1500 W, Rosso
  • Sega circolare con banchetto TE-TS 2025 UF...
  • Potenza 1500 W, potenza Massima (S6 | S6%)...
  • Numero di giri 4500/min
TOP n. 8
FERM Sega da banco 1800W 250mm - Tavolo con 2 estensioni - Incl. 1 lama e adattatore aspirapolvere
  • Un potente motore a induzione 1800 watt con...
  • Angolazione precisa da 0 a 45 ° per tagli...
  • Guida in parallelo e scala dettagliata per...

Perché utilizzarla

La sega da banco si utilizza quando si ha la necessità di tagliare materiali di grandi dimensioni. Questo attrezzo infatti vi permetterà di ottenere linee chiare e precise, che non riuscireste a ottenere in altro modo. Con una sega tradizionale o con altri attrezzi.
Inoltre, si tratta di un attrezzo che permette una maggiore stabilità, tracciando anche tagli lunghi e lineari. Se avete la necessità di effettuare lavori manuali, vi consigliamo di utilizzarla perché eviterete di sprecare tempo, soldi ed energie, oltre a lavorare in totale sicurezza.
Una sega da banco è un attrezzo particolarmente utile quando si ha l’esigenza di eseguire tagli longitudinali di pezzi abbastanza lunghi. In quel caso, il banco deve avere delle dimensioni adeguate al materiale che solitamente si lavora.

Come sceglierla

Preferite una sega da banco ad una circolare se avete la necessità di eseguire tagli impegnativi, ma precisi. Ovviamente è necessario tenere in considerazione alcuni aspetti. Il prezzo, ad esempio. Ovviamente chi è un professionista e utilizza la sega da banco per lavoro potrà anche sottoporsi ad una spesa maggiore, cercando prestazioni superiori e una qualità ancora più alta, ma tutti gli altri potranno tranquillamente trovare una buona sega da banco, adatta alle proprie esigenze, che permetta di eseguire tagli precisi senza per questo dover spendere una fortuna. Di solito la spesa è determinata dalla qualità dei materiali dei componenti. Più saranno duraturi e più saranno in grado di sopportare un carico di lavoro notevole, maggiori saranno i loro costi. Se la sega da banco vi servirà per tagliare legni duri o altri materiali più resistenti, tenete in considerazione questo aspetto. Pagarla di meno potrebbe costarvi maggiore fatica, nel momento del taglio. Però, se avete intenzione di utilizzare una sega da taglio raramente, o comunque per piccoli lavoretti non professionali, orientatevi tranquillamente anche su quelle che hanno un costo contenuto. Tutte le seghe da banco ormai permettono di effettuare tagli di vario genere: trasversali oppure obliqui.

Altro aspetto da tenere ovviamente in considerazione, in base all’uso che si andrà a fare, sono le prestazioni. Un altro ancora è la potenza, espressa in watt. Una sega più potente vi permetterà di tagliare un legno più duro, o addirittura altri materiali, senza difficoltà. La potenza de motore viene espressa in Watt, e in una sega da banco non scende sotto gli 800 Watt minimi, per un massimo di 1500-2000 Watt quando non si tratti di modelli specifici più potenti, e più costosi.
Un altro parametro ancora, da tenere in considerazione nell’acquisto, è la capacità di taglio, sia in larghezza che in altezza.

Un altro aspetto da tenere in considerazione è il diametro della lama. Se avete però problemi di spazio, attenzione. Potrebbe essere troppo ingombrante. Voi dovete però avere tutta la possibilità di lavorare con facilità. Il comfort è quindi uno degli aspetti più interessanti, per chi acquista una sega da banco. Noi vi consigliamo anche di inserire l’attacco per l’aspiratore. In questo modo potrete lavorare meglio, anche sul tavolo di lavoro. Trucioli e detriti infatti potrebbero intralciarvi nei movimenti.
Se avete intenzione di spostarla, anche il peso potrebbe essere un valore particolarmente importante da tenere in considerazione. Peso e dimensioni sono però variabili. Esistono alcuni prodotti pesanti e molto grandi, oltre gli 80 centimetri di larghezza e ben oltre i 21 o i 30 Kg di peso, e altri invece più piccoli e leggeri, facili da trasportare. Bisogna però dire che in media non si superano i 60 cm e i 20 Kg.

Il tipo di lama

Nella maggior parte dei casi la sega da banco viene utilizzata per tagli grossolani. Sulla qualità del taglio, incide il numero dei denti quindi, sappiate che, se dovete eseguire un taglio netto e senza sbavature, sarà meglio cercare una lama con un consistente numero di denti. Una buona lama si aggira normalmente attorno ai 254 mm di diametro, ed il foro è sempre attorno ai 30 mm. Il peso, e il materiale, oltre alla forma del taglio e della dentatura, possono variare molto, l’importante è che, l’azione di queste caratteristiche unita alla potenza garantisca un minimo di 2000 o 4000 giri al minuto, sotto i quali il lavoro rischia di divenire lento ed impreciso, con conseguente spreco di risorse ed energia elettrica.

È anche importante sostituire la lama al momento opportuno, ovvero, quando si nota una scarsa affilatura, o qualche deformazione che, con il tempo, può verificarsi, soprattutto nel caso delle lame più economiche.

Come si usa

Se si desidera tagliare un pezzo di legno o di qualche altro materiale con precisione, il consiglio è di farlo utilizzando una sega circolare da banco. In questo modo potrai anche tagliare pezzi di grandi dimensioni, proprio perché, avendo un banco, avrete una comoda base d’appoggio, oltre alle guide che vi permetteranno di far scivolare il legno e di eseguire un taglio preciso.

Importante però è che vengano rispettate le misure di sicurezza. Quindi attenzione, visto che si tratta di un macchinario potenzialmente pericoloso. Leggete il manuale e fate come vi suggerisce. Non avvicinate la mani e usate gli appositi occhiali protettivi, sempre.

La caratteristica di sicurezza più importante è infatti proprio la protezione della lama, perché vi aiuterà a tenere le dita lontane dalla zona di pericolo.  Spesso è odiata perché può occludere la visuale durante il taglio o perché rallenta le operazioni stesse di taglio e non è difficile vederla rimossa. Il nostro consiglio è di non farlo mai, il tempo non può essere più importante delle vostre dita. Altro sistema di sicurezza è quello che riguarda il contraccolpo. Se si verifica un contraccolpo quando il pezzo di legno viene espulso ad alta velocità verso l’operatore questo sistema eviterà che questo accada. Inoltre molte seghe da banco sono dotate di uno splitter. Uno splitter è una piccola lama verticale fissa in metallo o plastica, che tiene aperto il kerf dietro la lama della sega circolare da banco.  Simile allo splitter è il Riving Knife che è collegato allo stesso meccanismo della lama della sega, il che significa che è in grado di muoversi insieme alla lama.  È una opzione più sicura perché l’operatore non può entrare in contatto con la parte posteriore della lama e il coltello è montato più vicino alla lama, quindi il legno ha molto meno spazio per essere catturato dalla parte posteriore della lama.

I modelli migliori

La prima sega da banco che vi consigliamo è questa GRR-RIPPER 3D Pushblock. Dispone di forza tridirezionale per controllo senza eguali della lavorazione. Inoltre è dotata di protezione per la mano dal movimento della lama. La sensazione di chi l’ha acquistata è di una maggiore sicurezza nella lavorazione, rispetto ad altre tipologie di sega. Con questa sega riuscirete ad eseguire tagli fini e precisi da 10,2 cm di spessore. Il suo meccanismo elimina totalmente l’effetto rimbalzo. Si tratta infatti di uno strumento che vi consente di tagliare piccoli pezzi in modo sicuro con seghe da banco, su banchi sega, seghe a nastro e jointers.

GRR-RIPPER 3D Pushblock per sega da banco, banchi sega, seghe a nastro e jointers Microjig
  • Forza tridirezionale per controllo senza...
  • Movimento della lama con protezione per la...
  • Tagli fini e precisi da 10,2 cm di spessore.

Altro modello consigliato è la sega circolare da banco Bosch Professional 0601B42000. Si tratta di una sega da banco con prestazioni eccellenti grazie al motore da 1600 Watt. I migliori risultati di lavoro potrete ottenerli grazie alla migliore capacità di taglio di 635 mm e un’altezza di taglio di 70 mm. Il funzionamento è reso ancora più sicuro tramite la funzione soft start, protezione riavvio, protezione lama, interruttore di sicurezza e raccolta polvere. Trasportare questa sega è facile e sicuro, grazie alle impugnature ergonomiche, al peso ridotto e allo stoccaggio sicuro. Si tratta inoltre di una sega molto versatile grazie altezza di taglio di 70 mm e alla sua capacità di taglio di 635 mm. Il motore da 1600 Watt garantisce i migliori risultati di lavoro. Con la sega circolare la sicurezza è garantita in ogni momento. Ciò grazie a funzioni quali soft start, protezione riavvio, una nuova protezione della lama, un interruttore di sicurezza e la raccolta della polvere. La sega soprattutto in avvio, ma anche al raggiungimento della velocità, può essere abbastanza rumorosa.
Inoltre il marchio Bosch è garanzie di grande qualità e professionalità. Quindi si tratterà di un acquisto “più sicuro” rispetto ad altri.

Bosch Professional 0601B42000 Sega da banco GTS 635-216 (1600 Watt, 216 mm, Ø Foro Lama: 30 mm, in...
  • La sega da banco GTS 635-216 Bosch...
  • I migliori risultati di lavoro grazie alla...
  • Funzionamento sicuro tramite soft start,...

Speriamo che questo articolo vi possa essere utile per compiere il vostro acquisto e a orientarvi meglio nel mondo del fai da te, per evitare di passare ore tra le scansie dei negozi di hobbistica.

5/5 (1 Review)